Mbappé, sempre più gelo col Psg: sei compagni lo attaccano dopo l’ultima intervista

Secondo Rmc Sport, le dichiarazioni della star a France Football sulla difficoltà di giocare nella squadra campione di Francia non sono state accettate da parte dei colleghi. Sempre più in bilico il suo futuro al Paris dopo l’obbligo di rinnovo nei suoi confronti formulatogli dal presidente Al-Khelaifi

di PAOLO GRILLI -
8 luglio 2023
Kylian Mbappé, 24 anni, si trova in questi giorni in Camerun, paese di origine del padre: ha incontrato il primo ministro Joseph Dion Ngute
Kylian Mbappé, 24 anni, si trova in questi giorni in Camerun, paese di origine del padre: ha incontrato il primo ministro Joseph Dion Ngute

Roma, 8 luglio 2023 – Se non è rottura totale, poco ci manca. Kylian Mbappé, star indiscussa del Psg soprattutto dopo la partenza di Leo Messi, ora si trova a dover fronteggiare anche la rabbia dei compagni di squadra. Secondo Rmc Sport, sei di loro, fra cui due neo arrivati, avrebbero scritto direttamente  al presidente Nasser Al Khelaifi definendo “un insulto” le dichiarazioni dell’attaccante 24 anni a France Football.  Mbappé, in un’intervista, ha detto che “giocare con il Psg non aiuta molto,  è una squadra che divide, un club che divide… Questo attira i pettegolezzi ma non mi importa perché so quel che faccio.  Ragioni per credere che sia la mia ultima stagione in Ligue 1? – ha aggiunto il campione del mondo del 2018, e vice nel 2022  È molto semplice: sono competitivo. Quando gioco è per vincere. È lo stesso per chi stia giocando, con quale maglietta, dove e in quale anno”.

Approfondisci:

Psg, ecco Luis Enrique: ma Mbappé è un caso

Psg, ecco Luis Enrique: ma Mbappé è un caso

Al-Khelaifi, negli ultimi giorni, aveva detto senza mezze misure che era necessario per Mbappé rinnovare il suo contratto, non avendo senso cederlo a zero nell’estate 2024 senza che sia esercitata l’opzione per un’ulteriore stagione. E ora è in corso un vero braccio di ferro fra club e giocatore. Che potrebbe partire molto presto, per approdare al Real Madrid che lo cerca da anni. Ma l’ingaggio della ‘saetta’ d’attacco rende tutto molto complicato. Appena un anno fa, Mbappé aveva firmato un contratto da sogno, da 72 milioni di euro lordi all'anno. Il suo cartellino vale almeno duecento milioni. Cifre che fanno tremare anche il Real.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su