Milan, a San Siro con il Cagliari l'esordio del 2005 Jimenez

Stefano Pioli rivoluziona la formazione per affrontare gli ottavi di finale contro i sardi: Gabbia in arrivo sarà a disposizione del tecnico da mercoledì 3 gennaio

di ILARIA CHECCHI -
2 gennaio 2024
Il 18enne Alejandro Jimenez, in forza alla primavera del Milan

Il 18enne Alejandro Jimenez, in forza alla primavera del Milan

Milano, 2 gennaio 2024 – Primo impegno del 2024 per il Milan che questa sera alle ore 21 apre le porte di San Siro per ospitare il Cagliari nel match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia: chi passa il turno incontrerà la vincente di Atalanta-Sassuolo, in campo domani alle ore 18. A Milanello si riparte dall’emergenza difensiva di dicembre, con i soli Simic e Kjaer centrali di ruolo: Matteo Gabbia, tornato dal prestito al Villareal non sarà ancora della partita, così come Ismael Bennacer, già partito per la Coppa d’Africa nonostante i tentativi di trattenerlo fino a domani. Obiettivo vittoria per i rossoneri, che l’anno scorso furono eliminati subito a San Siro dal Torino dopo i tempi supplementari: il trofeo manca dalla bacheca di via Aldo Rossi da ben ventuno anni, con l’ultimo successo datato 2003.

Carte mischiate

Stefano Pioli, dunque, è pronto a schierare un undici titolare inedito e sempre più “green”: con Maignan in porta la linea difensiva avrà un'età media bassa, con Theo Hernandez centrale affiancato da Simic, capitan Calabria a destra e, a sinistra, è previsto l'esordio assoluto di un altro classe 2005, Alex Jimenez. Il terzino classe 2005 della primavera di Abate è arrivato dal Real Madrid la scorsa estate ed è pronto a far rifiatare Alessandro Florenzi: se dovesse davvero scendere in campo questa sera rappresenterebbe il settimo under 20 schierato da Pioli in questa stagione dopo Bartesaghi, Romero, Chaka Traoré, Camarda, Simic e Kevin Zeroli, che ha esordito contro il Sassuolo nell’ultima di campionato dei rossoneri.

A centrocampo, invece, non si riposerà Reijnders che farà coppia con Adli, pronto a tornare dal primo minuto, mentre il reparto offensivo vedrà sulla destra Chukwueze (ultimo match prima di partire per l'Africa), Luka Romero ad agire sulla trequarti, e Chaka Traorè al posto di Leao: Giroud godrà della panchina, almeno inizialmente, e a sostenere l’attacco ci penserà Luka Jovic. Nella giornata di ieri sia Yunus Musah che Noah Okafor si sono allenati ancora a parte: il primo dovrebbe tornare per la trasferta a Empoli nel fine settimana mentre lo svizzero potrebbe rivedersi per il big match casalingo contro la Roma.

L'arrivo di Gabbia

Matteo Gabbia atterrerà a Milano nella prima serata di oggi: domani sosterrà le visite mediche di rito e le pratiche burocratiche per poi essere subito agli ordini di Stefano Pioli per preparare la gara di domenica a Empoli. Con il mercato iniziato oggi, il Diavolo dovrà necessariamente acquistare un altro difensore senza dimenticare il reparto offensivo: per il centrocampo, invece, molto dipenderà dalla permanenza in rossonero o meno di Rade Krunic.

Probabili formazioni

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Simic, Theo Hernandez, Jimenez; Reijnders, Adli; Chukwueze, Romero, Chaka Traoré; Jovic. All. Pioli. CAGLIARI (4-3-1-2): Radunovic; Di Pardo, Wieteska, Hatzidiakos, Obert; Deiola, Makoumbou, Jankto; Mancosu; Petagna, Luvumbo. All. Ranieri.

Dove vederla

Il match fra Milan e Cagliari, valido per gli ottavi di finale della Coppa Italia 2023-2024 verrà trasmesso in diretta tv in chiaro su Canale 5 alle ore 21.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su