Milan, stop di due turni a Giroud: chi gioca in attacco con Fiorentina e Frosinone? Tutte le alternative

Okafor e Jovic a sostituire l'attaccante francese fermato dal Giudice Sportivo dopo l'espulsione a Lecce

di ILARIA CHECCHI -
15 novembre 2023
La protesta costata a Giroud il cartellino rosso durante il match contro il Lecce

La protesta costata a Giroud il cartellino rosso durante il match contro il Lecce

Milano – La tegola del Giudice Sportivo si è abbattuta sul Milan e su Olivier Giroud: come riportato dal comunicato ufficiale numero 100, il francese è stato squalificato per due giornate dopo il cartellino rosso preso nel concitato finale di partita allo stadio di Lecce. L’aperta contestazione del francese nei confronti dell’arbitro Abisso, dunque, è stata valutata dal Giudice che ha comminato due turni di stop forzato per "proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Prima sanzione); per avere, al 48° del secondo tempo, dopo la notifica del provvedimento di ammonizione, rivolto espressioni ingiuriose al Direttore di gara" come riporta il comunicato. Il club di via Aldo Rossi, in merito, non è intenzionato a fare ricorso.

Tridente da disegnare

Giroud, dunque, non solo salterà l’appuntamento di San Siro del prossimo 25 novembre contro la Fiorentina, ma anche quello successivo, sempre tra le mura amiche, con il Frosinone del 2 dicembre. Per la sfida contro i toscani Stefano Pioli sarà costretto a rinunciare non solo al numero 9 rossonero ma anche a Rafa Leao, il quale si è infortunato contro il Lecce e a Milanello sperano di poterlo recuperare per il match di Champions League contro il Borussia Dortmund.

Le possibili scelte in attacco sono così risicate: la prima opzione vedrebbe Samuel Chukwueze e Christian Pulisic sugli esterni con Noah Okafor punta centrale (stesso attacco visto a Cagliari), mentre l’alternativa potrebbe proporre come centravanti Luka Jovic, con due tra Okafor, Pulisic e Chukwueze ai suoi lati: il serbo, vero vice-Giroud designato dal mercato estivo, ha deluso molto le aspettative finora, mentre Okafor ha giocato titolare solo una volta in Sardegna. Per Jovic, inoltre, sarebbe una sfida al suo recente passato con la maglia della Fiorentina e la chance sul piatto sarebbe da cogliere al volo per riscattare i primi mesi al di sotto delle aspettative. Molto più suggestiva, ma decisamente poco probabile, è l’idea di convocare in prima squadra il giovanissimo talento classe 2008 della Primavera di Abate, Francesco Camarda: in attesa che la dirigenza rossonera si muova nel mercato di gennaio (David, Adams e Guirassy i nomi caldi per dare alternative valide a Pioli in attacco), il Diavolo potrebbe pensare alla chiamata in prima squadra di Camarda, anche solo per farlo accomodare in panchina.

Nazionali

Ecco tutti i giocatori rossoneri impegnati con le rispettive selezioni Nazionali nei prossimi giorni: Olivier Giroud, Theo Hernandez e Mike Maignan (Francia) Francia-Gibilterra: sabato 18 novembre ore 20.45, Nizza - Qualificazioni Euro 2024 Grecia-Francia: martedì 21 novembre ore 20.45, Atene - Qualificazioni Euro 2024

Yunus Musah (Stati Uniti) USA-Trinidad&Tobago: venerdì 17 novembre ore 03.00, Austin - Quarti di andata Concacaf Nations League Trinidad&Tobago-USA: martedì 21 novembre ore 01.00, Port of Spain - Quarti di ritorno Concacaf Nations League

Tijjani Reijnders (Olanda) Olanda-Irlanda: sabato 18 novembre ore 20.45, Amsterdam - Qualificazioni Euro 2024 Gibilterra-Olanda: martedì 21 novembre ore 20.45, Faro-Loulé - Qualificazioni Euro 2024

Fikayo Tomori (Inghilterra) Inghilterra-Malta: venerdì 17 novembre ore 20.45, Londra - Qualificazioni Euro 2024 Macedonia del Nord-Inghilterra: lunedì 20 novembre ore 20.45, Skopje - Qualificazioni Euro 2024

Rade Krunic (Bosnia ed Erzegovina) Lussemburgo-Bosnia: giovedì 16 novembre ore 20.45, Lussemburgo - Qualificazioni Euro 2024 Bosnia-Slovacchia: domenica 19 novembre ore 20.45, Zenica - Qualificazioni Euro 2024

Noah Okafor (Svizzera) Israele-Svizzera: mercoledì 15 novembre ore 20.45, Felcsut (Ungheria) - Qualificazioni Euro 2024 Svizzera-Kosovo: sabato 18 novembre ore 20.45, Basilea - Qualificazioni Euro 2024 Romania-Svizzera: martedì 21 novembre ore 20.45 a Bucarest - Qualificazioni Euro 2024

Malick Thiaw (Germania) Germania-Turchia: sabato 18 novembre ore 20.45, Berlino - Amichevole Austria-Germania: martedì 21 novembre ore 20.45, Vienna - Amichevole  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su