Osimhen-Napoli, aria di rottura? Cancellate da Instagram le foto in maglia azzurra

E martedì sera il tweet dell’agente Calenda: "Victor deriso da un filmato sul profilo della squadra”

27 settembre 2023
Il profilo Instagram del calciatore del Napoli
Il profilo Instagram del calciatore del Napoli

Roma, 27 settembre 2023 – Battaglia a colpi di social. Il caso Osimhen infiamma la rete da ieri sera. Prima il tweet sibillino dell’agente del Nigeriano: il Napoli avrebbe postato su Tik Tok e poi rimosso un video in cui il giocatore si ritiene preso in giro per il rigore sbagliato. Nella notte poi, Victor ha cancellato dal suo profilo Instagram la maggior parte delle foto in maglia celeste.

Tutto è iniziato nell’ultima giornata di campionato, dopo la prestazione opaca del Napoli, che in casa del Bologna è riuscito a strappare solo uno 0-0. Palpabile il nervosismo si Osimhen al momento della sostituzione da parte del mister Rudi Garcia, tecnico chiamato a ottenere migliori risultati nelle prossime quattro partite. I due si erano chiariti poi il lunedì.

Ma a riaccendere le polemiche ci ha pensato il tweet dell’agente di Victor, Roberto Calenda: “Quanto accaduto oggi (ieri, ndr) sul profilo ufficiale del Napoli sulla piattaforma TikTok non è accettabile – scrive il procuratore -. Un filmato che deride Victor è stato prima reso pubblico e poi, ma ormai tardivamente, cancellato. Un fatto grave che crea un danno serissimo al giocatore e si somma al trattamento che il ragazzo sta subendo nell’ultimo periodo tra processi mediatici e fake news. Ci riserviamo la valutazione di intraprendere azioni legali ed ogni iniziativa utile a tutelare Victor”. 

Il video in questione non è ovviamente più visibile sui canali della squadra. Ma si tratterebbe di un filmato del rigore sbagliato dall’attaccante contro il Bologna, accompagnato da voci di sottofondo e sfottò che gira nelle chat dei tifosi, ripresa e poi subito cancellata. 

Continua a leggere tutte le notizie di sport su