Il Sassuolo si salva a Udine con Berardi gelido dal dischetto

Due rigori tasformati dal numero 10 fanno risalire i neroverdi dal doppio svantaggio maturato all’ora di gioco e li tengono in rotta salvezza

di STEFANO FOGLIANI -
17 dicembre 2023
Domenico Berardi tira il rigore

Domenico Berardi tira il rigore

Udinese, 17 dicembre 2023 – Si salva in rimonta il Sassuolo. E a Udine, con due rigori trasformati da Berardi risale dal doppio svantaggio maturato all’ora di gioco complici le reti – Lucca e Pereyra – che sembravano poter portare al largo i padroni di casa. Che pagano invece carissima l’espulsione di Payero che la lascia in 10 poco prima dell’ora di gioco e trasforma l’ultimo terzo di match in un assalto neroverde – lo interrompe Masina al minuto 86, insidiando Consigli che sbroglia – alla porta di Silvestri.

E se Ferrari e Mulattieri non hanno fortuna e centrano due pali, Berardi è gelido dal dischetto e, con due reti, tiene il Sassuolo in rotta salvezza. La gare giocate sono 16, i punti altrettanti: visto come si era messa, la squadra di Dionisi ha di che tirare un sospiro di sollievo.

Il tabellino

Udinese-Sassuolo 2-2 Udinese (3-5-1-1): Silvestri; Kristensen, Kabasele, Perez; Ebosele (32’ s.t. Masina), Lovric, Walace (46’ s.t. Zarraga), Payero, Kamara (26’ s.t. Ehizibue); Pereyra, Lucca (46’ s.t. Success). All. Cioffi (Padelli, Okoye, Quina, Tikvic, Camara, Samardzic, Pafundi, Thauvin) Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Pedersen (27’ s.t. Mulattieri), Erlic, Ferrari, Toljan; Boloca (11’ s.t. Volpato), Henrique; Berardi, Thorstvedt, Laurienté (44’ s.t. Ceide); Pinamonti. All. Dionisi (Pegolo, Cragno, Missori, Falasca, Loeffen, Lipani, Castillejo, Bajrami) Arbitro: Manganiello di Pinerolo (Di Iorio, Bahri, q.u. Pezzuto) Reti: 36’ p.t. Lucca, 10’ s.t. Pereyra, 31’ s.t. e 43’ s.t. Berardi (rig.) Note: espulso (14’ s.t.) Payero per gioco falloso, ammoniti Pedersen, Ebosele, Masina, Pereyra, rec. 2’ e 5’.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su