Arti marziali - Grazie ai successi a Catania di Pizzoleo e Randi. L’Accademia ’Drago Volante’ è campione d’Italia

Due giovani atlete dell'Accademia Wushu Moderno "Drago Volante" di Lugo, Adelaide Pizzoleo e Matilde Randi, si sono laureate campionesse d'Italia grazie all'impegno e alla passione dimostrati in gara e in allenamento. Pizzoleo è diventata la migliore atleta italiana Under 12 del 2023. Un grande risultato per le due atlete e per il loro tecnico.

3 gennaio 2024
L’Accademia ’Drago Volante’ è campione d’Italia
L’Accademia ’Drago Volante’ è campione d’Italia

L’Accademia Wushu Moderno "Drago Volante" di Lugo si è laureata campione d’Italia grazie ad Adelaide Pizzoleo e a Matilde Randi. Le due atlete dodicenni, entrambe di Bagnacavallo e guidate dal Maestro Filippo Mugnaini, hanno conquistato un oro e due argenti ai Campionati Italiani ospitati a Catania nelle categorie ‘Women Under 12 mano nuda’ e ‘Women Under 12 spada + lancia’.

Adelaide Pizzoleo è diventata campionessa nazionale nella specialità ‘Spada + lancia’ e ha vinto anche la medaglia d’argento nella ‘Mano nuda’, mentre Randi è arrivata seconda nella ‘Spada + lancia’. Due grandissimi risultati per la giovane atleta, che però non si è fermata qui. Pizzoleo ha inoltre ottenuto il punteggio complessivo (mano nuda + arma corta + arma lunga) più alto di tutte le categorie Under 12 in gara, traguardo che la rende la migliore atleta italiana Under 12 del 2023.

Una soddisfazione non da poco, che la premia per il lavoro svolto. "Adelaide e Matilde meritano questi titoli – afferma il Maestro Filippo Mugnaini – per l’impegno e la passione che hanno sempre messo in gara e in allenamento. Nel 2023 hanno gareggiato e conquistato il podio in sette differenti città, senza mai mettere in secondo piano gli impegni scolastici e mantenendo con costanza le quattro sedute di allenamento settimanali".

Il tecnico dell’Accademia Wushu Moderno "Drago Volante" conclude dicendo di essere "estremamente orgoglioso di loro e infinitamente grato ai genitori per l’immensa fiducia e la disponibilità che hanno sempre avuto nei loro confronti". L’auspicio è che Pizzoleo e Randi si confermino anche in questo 2024 appena iniziato.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su