Atletica leggera - L’alloro. Frediani, titolo toscano

Il portacolori del Parco Alpi Apuane ha vinto nei 5mila su pista "Csi". Una bella affermazione per il team e per il mezzofondista a livello personale.

9 giugno 2024
Atletica leggera - L’alloro. Frediani, titolo toscano

Atletica leggera - L’alloro. Frediani, titolo toscano

A Montevarchi, Francesco Frediani (foto) del Gruppo podistico Parco Alpi Apuane Team Ecoverde Cetilar, classe 1962, ha vinto il campionato regionale del Centro sportivo italiano ("Csi) su pista, sulla distanza dei 5mila metri. Una grande affermazione, nell’ambito delle gare dell’ente di promozione sportiva, sia per l’alfiere biancoverde, a livello individuale, sia per lo stesso club della Garfagnana a livello di squadra.

Per la formazione biancoverde del presidente Graziano Poli, del direttore sportivo Paolo Bonatti e della segretaria Paola Lazzini, è stata una settimana ricca di impegni. A Milano, alla 5 chilometri di Melegnano, settimo posto assoluto per René Cuneaz e buona prova per Luca Tocco. A Borgo a Buggiano (Pistoia), alla "Run dei colli", secondo posto assoluto e vittoria di categoria per Andrea Marsili; terzo posto assoluto di Enrico Manfredini, vittoria di categoria per Marco Osimanti, secondo posto di categoria per Maricica Lucaci, terzo posto di categoria per Giorgio Davini e Flavia Cristianini; buone prove per Maurizio Pierotti e Paolo Cogilli.

A Larciano, sempre in provincia di Pistoia, alla "Sagra del bombolone", quinto posto assoluto di Marco Sagramoni, vittoria di categoria per Andrea Marsili, secondo posto per Giorgio Davini e Francesco Frediani nelle loro categorie, terzo posto per Nicola Matteucci; bravi anche: Simone Cimboli, Siliano Antonini, Manuel Tilocca, Maurizio Pierotti, Marco Mattei, Marco Benvenuti, Alessandro Gualtieri, Ludmillo Dal Lago e Simone Bordigoni.

A Empoli, alla "Run empolese", in evidenza Andrea Nannizzi (quarto assoluto), Juri Mazzei (quinto assoluto) e Marta Micchi (quinta assoluta), con vittoria di categoria per Andi Dibra; buone prove per: Simona Carradossi, Simone Cimboli e Andrea Orsi.

A Cortina D’Ampezzo, alla "Cortina-Dobbiaco", brava Andreea Lucaci, quinta ssoluta e bravi anche Roberto Tognari e Maricica Lucaci. Ad Arezzo, al "Sacred forest trail", terzo posto di categoria per Francesco Luparini e buone prove per Luca Linari e Cristina Montegnani.

A Mondovì, al meeting internazionale su pista, buone prove per Daniele Tarhia e Loic Proment sugli 800 metri (rispettivamente quinto e ottavo assoluto) e, sui 3mila metri, terzo posto per Lorenzo Brunier e settimo per Jean Pierre Vallet. Infine, a Udine, alla 5 chilometri di San Vito al Tagliamento, in evidenza Francesco Nardone.

Dino Magistrelli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su