Baseball, ecco il nuovo progetto di Modena . Una formazione giovane che valga la A

Dopo lo strepitoso quarto di finale per lo scudetto sono già stati avviati i lavori in casa Comcor per arrivare pronti alla prossima stagione

di GIORGIO ANTONELLI -
5 dicembre 2023
Baseball, ecco il nuovo progetto di Modena . Una formazione giovane che valga la A
Baseball, ecco il nuovo progetto di Modena . Una formazione giovane che valga la A

Grandi manovre in casa del baseball giallobù. Dopo uno strepitoso quarto di finale scudetto, la società pensa già al futuro, come era nei piani, volta pagina, e pianifica un progetto triennale che valga la Serie A. Futuro tutto programmato sulla nuova linea verde: il team è stato ringiovanito in tutti i ruoli, per una nuova rosa proiettata sul lungo termine grazie alle tante forze nuove. Prime fondamenta sul settore tecnico, la promozione di Domenico Pisano, per anni coach con Malagoli prima e Nanni poi, nel nuovo ruolo di ’manager’; una nuova avventura, in team coi coach Malagoli, Righi e Brandoli pitching coach dei lanciatori. Quello di Modena è un grande progetto da vero ’anno zero’, obiettivo creare un nuovo diamante ’green’, non conferma vari atleti titolari in più ruoli, per aprire ampi spazi a giovani prospetti, soprattutto i lanciatori: Roero, Martinelli, gli interni Di Ronza e Cirilli. Per loro la grande occasione, attesa da tempo di vestire la casacca gialloblù in Serie A. La societa lavora a pieno ritmo, sul mercato a 360 gradi, per riempire eventuali ’caselle mancanti’ per un team sempre ambizioso. Di pari passo con questa nuova filosofia, continuano gli investimenti per la Serie A, in grande aumento verso tecnici qualificati nel settore giovanile: italiani, cubani, americani e una russa per il softball. Modena si propone con orgoglio come vero fiore all’ occhiello dopo anni di lavoro. Ben quattro i giovani ’prospetti’ di valore: Roversi Alessandro, Garuti Andrea, Garuti Nicolas, De Fabritiis Davide, promossi con merito, nell’ Accademia Tecnica Baseball, emilia romagna. Il nuovo Modena getta le ambiziose fondamenta, proponendo nel Mini Baseball, Moschin manager, Levratti coach. Gli under 12 del manager Lancellotti, coach Martinelli, Melchiorri. Gli under 15 vedono il debutto del nuovo Manager, Jefri Rofrano (Cuba) coi coach Roversi e Robert Rose (Usa). All’ esperto cubano Ronald Duarte manager, i coach Panizza e Benjamin Turner (Usa) il compito di plasmare gli under 18 e la nuova serie C1. Occhio di riguardo al ’nuovo’ softball modena affidato a manager Valentina De Renzi, coach Stefania Zoboli, e Angelika Pomochthnicova.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su