Baseball Serie A - Il 21 aprile scatta il campionato nazionale. Rodaggio Fiorentina. Test con la Pianorese

La Fiorentina Baseball Lupi Auto si prepara per il campionato di serie A con nuovi giocatori e amichevoli positive. Accordi con sponsor e onlus, ma ancora problemi con l'illuminazione dell'impianto.

30 marzo 2024
Rodaggio Fiorentina. Test con la Pianorese

Il capitano della Fiorentina Baseball, Andrea Biffoli

Sta per concludersi la preparazione della Fiorentina Baseball Lupi Auto che, dopo tre anni di B, a partire dal 21 aprile prenderà parte al girone D del campionato nazionale di serie A insieme ai laziali del Nettuno 1945 e dei Lions Dolphins, gli emiliani del Bologna Athletics e del Godo, e i sestesi del Padule. Le amichevoli disputate con Bsc Grosseto e Padule hanno dato riscontri positivi, altri se ne attendono oggi dal test più impegnativo sui 12 inning con gli emiliani della Nuova Pianorese che, con inizio alle 12, si giocherà al Cerreti "Pier Paolo Vita" di Campo di Marte.

Il presidente Mauro Cinti, il direttore sportivo Federico Sassoli e il general manager Marco Duimovich hanno nel frattempo completato il roster con giocatori di esperienza e l’inserimento di alcuni giovani che hanno contribuito alla promozione; altri verranno invece mandati in prestito nel campionato di serie B. Fra gli arrivi più significativi, da segnalare quelli del lanciatore dominicano Euridis Martinez e del ricevitore Valdemaro Faticanti dal Padule, di Manuel Becattini (ricevitore-esterno) e Giacomo Degli Innocenti (lanciatore) dai Lancers, dell’esterno cubano Jordanis Scull dal Grosseto, e del kossovaro Arberim Rudaj e Leonardo Fontana dalla formazione parmigiana del Sala Baganza; questi ultimi due, insieme agli under 18 Duccio Cassini e Lorenzo Brini, andranno a far parte del reparto difensivo degli interni. Capitano della squadra è confermato il prima base Andrea Biffoli, così come i dirigenti accompagnatori Stefano Lucattelli e Andrea Fioravanti.

Oltre all’accordo con Lupi Auto, title sponsor della squadra, è stato perfezionato anche quello con Emergency - nota onlus che cura gratuitamente tutte le vittime di guerra, mine antiuomo e povertà, promuovendo una cultura di pace, solidarietà e rispetto umano - il cui logo sarà stampato sulle maglie. Rimane al momento ancora in stallo l’adeguamento da parte del Comune dell’impianto di illuminazione per consentire alla squadra di giocare e allenarsi in notturna: il problema è serio ma la società si è detta fiduciosa.

f.m.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su