Biancoverde cannibale. Incetta di titoli tricolori

Ginnastica Nuova bella performance per la società sportiva imolese. Ghiddi e Baroncini sugli allori. Bene pure Falat, Menghetti e Padovani.

di MIRKO MELANDRI -
17 giugno 2024
Biancoverde cannibale. Incetta di titoli tricolori

Biancoverde cannibale. Incetta di titoli tricolori

Molti i titoli nazionali conquistati dalla Ginnastica Biancoverde al campionato nazionale Uisp a Cesenatico. Sara Ghiddi ottiene il titolo nazionale All-Around Senior nella quinta categoria mentre Giorgia Mandurrino, specialista Senior di quarta categoria, conquista una medaglia d’oro al corpo libero e l’argento a trave e corpo libero. In terza categoria, tra le Junior è Chiara Baroncini a prevalere con un titolo nazionale alla trave davanti alla compagna Letizia Cavalieri, quarta sia nella classifica All-Around che nella specialità del corpo libero. Bene anche le compagne Alessia Falat, Sofia Menghetti ed Eleonora Padovani. In seconda categoria, tra le Junior Elite Gaia Verri conquista un argento nazionale alla trave mentre la specialista Senior Veronica Marra centra due ottimi quarti posti alla trave e al corpo libero. Esordio in campo nazionale per la Junior Vittoria Mingazzini. In prima categoria le Allieve Greta Vannini e Silvia Sgalaberni si laureano campionesse nazionali rispettivamente alle parallele e al corpo libero e si aggiudicano un ottimo piazzamento nella classifica generale con un quinto e sesto posto. Bella gara anche per le compagne Emily Iarusso tra le Allieve Elite e Lisa Sgalaberni tra le Junior che scalano la classifica generale. Ottimo esordio nella categoria Mini4 per Talita Tassinari, classe 2015, che è bronzo nell’all-around e al volteggio e vince l’argento al corpo libero. Un altro titolo nazionale arriva da Matilde Gramantieri, classe 2012, che vince l’oro alle parallele, e strappa un quarto posto al corpo libero a solo mezzo decimo di punto dalla medaglia.

Per lei c’è un settimo posto generale nella classifica All Around. Nella categoria Mini3, Giulia Sabatino è sesta All-Around tra le Junior mentre Mia Pasini e Nicole De Luca, tra le allieve, hanno affrontato con grinta la loro prima esperienza nazionale.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su