Brilla la stella di Corsetti. Primo acuto internazionale

L’atleta del Team Jakini conquista la cintura intercontinentale di kickboxing. Storico successo dopo la vittoria del campionato italiano lo scorso anno.

17 giugno 2024
Brilla la stella di Corsetti. Primo acuto internazionale

Brilla la stella di Corsetti. Primo acuto internazionale

di Andrea Lorentini

AREZZO

"Il titolo intercontinentale è un traguardo importante perchè ambito da molti. Averlo conquistato a casa mia, nel paese dove sono nato e cresciuto, di fronte alla mia gente è stato un valore aggiunto". Lorenzo Corsetti (nella foto) non trattiene l’emozione e la soddisfazione per essersi laureato qualche giorno fa campione intercontinentale di kickboxing. Il successo è arrivato a Capolona in occasione della ventottesima edizione del gran galà degli sport da combattimento "Le Stelle del Ring" dove il 26enne aretino, atleta del Team Jakini, sostenuto dal supporto del pubblico casalingo, ha combattuto nei -72,5kg contro il 38enne serbo Sladan Dragisic. L’incontro è stato ben condotto da Corsetti che ha trovato il successo già alla terza ripresa per il ko dell’avversario, riuscendo così a conquistare il suo primo titolo di livello internazionale e a vivere un ulteriore passo in avanti dopo la vittoria del campionato italiano nel 2023. "Questo successo mi aprirà nuove strade a livello internazionale - ci dice Lorenzo- l’obiettivo per il futuro è l’assalto al titolo mondiale e la possibilità di partecipare ad eventi dove non c’è magari un titolo in palio, ma che permettono di strappare dei contratti sostanziosi entrando nel maggiori circuiti a livello mondiale".

Una passione quella per la kickboxing che è nata un pò per caso, ma che oggi è diventata la sua vita, il suo presente, all’insegna di vittorie di rilievo per il proprio palmares e quello del Team Jakini. "Ho iniziato perchè ho sempre avuto la passione per l’allenamento - racconta Corsetti - Ho compiuto un passo alla volta partendo dal basso. Combattere è qualcosa che mi viene da dentro. Prima il dilettantismo con la conquista del titolo italiano, poi il passaggio al professionismo dove anche qui ho raggiunto la cintura tricolore. Successivamente le prime sfide all’estero tra Svizzera e Inghilterra, fino al titolo intercontinentale".

Lorenzo dopo questo importante successo è già pronto a tornare sul ring per nuove sfide.

"Sono in costante allenamento nella palestra di Subbiano. Insieme al mio allenatore e al mio manager attendiamo una chiamata. Vediamo cosa viene fuori nelle prossime settimana. Di sicuro a novembre torneremo a combattere nuovamente nell’eventole Stelle del Ring edizione invernale".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su