Ginnastica artistica. Reggiana: raffica di medaglie per diciassette baby atlete

A Urbino si sono svolti i campionati nazionali di ginnastica artistica del Centro Sportivo Italiano. La Società Ginnastica Reggiana ha ottenuto ottimi risultati con diverse atlete che si sono distinte, conquistando medaglie e posizioni di rilievo nelle varie categorie.

25 giugno 2024
Ginnastica artistica. Reggiana: raffica di medaglie per diciassette  baby atlete

Ginnastica artistica. Reggiana: raffica di medaglie per diciassette baby atlete

A Urbino si sono svolti i campionati nazionali di ginnastica artistica del Centro Sportivo Italiano. A rappresentare la Società Ginnastica Reggiana e c’erano ben 17 atlete. Asia Rinaldi ed Elisa Grande, entrambe alla prima esperienza a livello nazionale, ottengono ottimi risultati, in particolare alle parallele. Catania Camilla, la più piccolina del settore agonistico, conquista il bronzo nella classifica assoluta e la medaglia d’oro alle parallele. Sara Ruosi e Maria Sara Vezzosi, svolgono prove senza sbavature classificandosi 14ª e 10ª su scala nazionale. Alle parallele Martina Demme raggiunge il 5° posto, mentre Azzurra Jone Bonfanti si aggiudica il titolo di campionessa nazionale.

Sara Rovacchi, nonostante le numerose e quotate avversarie, si posiziona 8ª nella classifica assoluta. Infine nella categoria Top level, la più alta del campionato del Csi, Matilde Scolari, Allieva 2, alla prima esperienza in questa categoria, si guadagna il 2° posto alla trave e il 6° nell’assoluta. Per le Allieve 4, Giorgia Bassi, Sofia Saccani, Virginia Reverberi ed Eleonora Catania si posizionano nella classifica generale rispettivamente 8ª, 5ª, 4ª e 1ª nella classifica generale con altri svariati podi: per Reverberi 3° posto alle parallele, Saccani 2° alla trave e Catania 1° alle parallele e alla trave.

Ottimi punteggi anche per Giulia Truzzi e Eleonora Cucchi, nella categorai Junior 1, che raggiungono l’8° e 6° posto nella classifica generale, oltre a una medaglia d’oro che Cucchi conquista alle parallele dopo una prestazione assolutamente perfetta.

Rita Ruffini, nella Junior 2, con una prestazione eccellente si aggiudica il titolo di campionessa nazionale e la medaglia d’oro nella specialità delle parallele.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su