Il Giro del Montalbano. In gara ci sono tutti i big

L’edizione numero 68 vede alla partenza le migliori squadre d’Italia. Sono 183 gli Elite e under 23 che oggi si daranno battaglia sulle strade. .

16 giugno 2024
Il Giro del Montalbano. In gara ci sono tutti i big

Il Giro del Montalbano. In gara ci sono tutti i big

Fine settimana con due grandi classiche nazionali del ciclismo dilettanti. Dopo il Gp Città di Empoli di ieri, oggi a Bacchereto è in programma il 68° Giro del Montalbano per dilettanti élite e under 23. Una gara tra storia e tradizione dedicata al ricordo di Luigi Bellini e Luciano Lenzi, dirigenti che nel 1954 fondarono questa corsa e la cui prima edizione fu vinta dal pratese Claudio Lastrucci. Ad organizzare la corsa sono oggi il G.S. Bacchereto con un comitato organizzatore unito e affiatato composto da una ventina di appassionati, e l’U.C. Seanese Corse, con il patrocinio di Regione, Provincia, Comuni di Carmignano e Poggio a Caiano, della Pro-Loco carmignanese. La gara che nel 2021 valeva come Campionato Italiano Under 23 con il successo del valdarnese Gabriele Benedetti, vanta tra i suoi vincitori illustri Grassi, Riccomi, Gradi, Casagrande, Riccò, Mori e tanti altri. L’anno scorso il successo di Federico Biagini della Zalf, professionista in questa stagione con la VF Bardiani CSF Faizanè. Sono 183 i dilettanti élite e under 23 iscritti al Giro del Montalbano, corsa che prevede un percorso di 157 chilometri. Il ritrovo stamattina nella sede della Filarmonica Verdi nella piazza omonima di Bacchereto e partenza ufficiale da Seano dopo un trasferimento di 4 chilometri alle 13,30. Il percorso prevede 4 passaggi dal traguardo di via Molinaccio a Bacchereto e dal "muro" di Madonna del Papa dopo 32, 68, 104 e 140 chilometri, a 16 dalla conclusione della gara che è prevista poco dopo le 17, con gran premio della montagna intitolato a Gastone Nencini (sarà presente sua figlia Elisabetta) previsto al terzo passaggio. Una trentina le squadre iscritte, tutte le toscane e numerose che arrivano da altre regioni. In gara anche la Zalf Euromobil Desirèe Fior vincitrice lo scorso anno, la MBHBank Colpack Ballan, la Technipes InEmiliaRomagna, molto quotate.

Antonio Mannori

Continua a leggere tutte le notizie di sport su