Nuoto master. Csi Prato agli Italiani. Arrivano due bronzi

A Riccione si sono svolti i campionati italiani master di nuoto, con il CSI Prato che ha conquistato due medaglie di bronzo. Il direttore tecnico Sergio Puggelli esprime soddisfazione per la stagione e guarda già alle sfide future.

3 luglio 2024
Csi Prato agli Italiani. Arrivano due bronzi

Csi Prato agli Italiani. Arrivano due bronzi

Pochi giorni fa, Riccione ha ospitato i campionati italiani master di nuoto. Oltre quattromila nuotatori e nuotatrici si sono presentati allo Stadio del Nuoto della cittadina romagnola, in rappresentanza di oltre trecento società provenienti da tutta Italia con lo scopo di ben figurare e di incrementare la consistenza dei rispettivi medaglieri. Fra loro c’era anche una delegazione del CSI Prato, che è tornata a casa dal massimo palcoscenico nazionale di categoria con due medaglie. Due medaglie di bronzo, per la precisione: le hanno colte Elena Peruzzi nei 100 stile e Su Ellen Mannori nei 200 dorso. Piazzamenti che, insieme a quelli colti da Anna Manzo, Elena Peruzzi, Matteo Malpaganti, Gianmarco Di Rienzo, Elisa Olivieri, Andrea Traversi, Tommaso Livi, Edoardo Bertolini, Lorenzo Innocenti, Michele Lo Russo, Veronica Bessi, Angelo Lucianò, Stefano Folini Chiara Bonifacio, Laura Ricci e Chiara Cirillo hanno consentito al sodalizio pratese di piazzarsi al diciassettesimo posto nella classifica societaria della categoria E. Il direttore tecnico Sergio Puggelli ha tirato le somme di una stagione che ha visto il club conquistare decine di medaglie. "Siamo soddisfatti dell’impegno e della passione profusi dagli atleti nell’ambito di questa kermesse particolarmente impegnativa - ha detto - si trattava dell’ultimo appuntamento del calendario agonistico, a dimostrazione della buona preparazione atletica e del forte spirito di gruppo che tiene uniti i ragazzi. Terminati gli impegni agonistici, è tempo di preparare l’attività societaria per la prossima stagione che fin d’ora si presenta fitta di sfide ed appuntamenti interessanti. Cercheremo di impegnarci al meglio, per tenere alto il nome dello sport master natatorio pratese nell’ambito di manifestazioni regionali e nazionali".

Giovanni Fiorentino

Continua a leggere tutte le notizie di sport su