Nuoto. Pelati porta a casa due argenti. Ora è atleta delle Fiamme Oro

NUOTO Pelati conquista un doppio argento europeo e diventa atleta delle Fiamme Oro. A Belgrado si sono tenuti i campionati europei...

17 giugno 2024
Pelati porta a casa due argenti. Ora è atleta delle Fiamme Oro

Pelati porta a casa due argenti. Ora è atleta delle Fiamme Oro

NUOTO

Pelati conquista un doppio argento europeo e diventa atleta delle Fiamme Oro.

A Belgrado si sono tenuti i campionati europei degli sport acquatici, in cui ha rappresentato l’Italia negli esercizi di duo misto (libero e tecnico) il ferrarese Filippo Pelati.

La prima competizione di doppio misto libero insieme a Flaminia Vernice, secondi agli spagnoli Emma Garcia Garcia e Dennis Gonzalez Boneu vicecampioni del mondo a Doha 2024. Il secondo esercizio il doppio misto insieme Sara Maria Rizea, ottenendo un argento che vale oro.

Filippo Pelati sta vivendo un anno magico, ha partecipato alle tre tappe di coppa del mondo di Pechino, Parigi e Markham totalizzando 2 ori, 4 argenti e 4 bronzi, a fine giugno sarà a Malta per il campionato europeo juniores, la prima settimana di luglio a Budapest per la finale di coppa del mondo e ai primi di settembre a Lima, in Perù, al campionato del mondo juniores.

"Stiamo vivendo – ha spiegato Filippo – un anno magico, l’impegno e la professionalità del nostro gruppo ci sta portando a risultati straordinari in tutto il mondo. Ogni gara che passa aumenta la nostra consapevolezza di ciò che dobbiamo fare meglio per l’esercizio successivo.

Dietro ogni esercizio c’è un percorso, dalla scelta della musica, la costruzione della coreografia a piccoli passi, la ripetizione maniacale dell’esercizio per la sincronia, la tecnica e la precisione geometrica, la scelta del costume e poi le modifiche anche il giorno della gara fino a poche ore prima della competizione". Filippo Pelati aggiunge: "Nel corso della preparazione nazionale, siamo seguiti dalla direzione tecnica e da un allenatore dedicato (Ilaria Brandimante), ci alleniamo tutti i giorni con riposo la domenica, circa 7/8 ore alternando acqua a preparazione atletica, acrobatica e ritmica. A maggio scorso ho partecipato al concorso per entrare nel gruppo sportivo di Polizia, sono risultato vincitore come primo in graduatoria e dal 20 giugno sarò incorporato, quindi sarò atleta per la squadra sportiva militare della Fiamme Oro".

Mario Tosatti

Continua a leggere tutte le notizie di sport su