Pallamano under 20. Cingoli chiude al settimo posto la fase nazionale

Il Brixen vince 27-21 contro il Cingoli, eliminandolo dalla finale nazionale del campionato Under 20 di pallamano maschile. Cingoli si classifica settimo su otto squadre.

9 giugno 2024
Cingoli chiude al settimo posto la fase nazionale

Cingoli chiude al settimo posto la fase nazionale

Brixen

27

Cingoli

21

BRIXEN: Sirot, Lubinati, Sozio 4, Oberhollenzer 5, Rufina 5, Sontacchi 5, Schwienbacher, Bacher, Izzi A. M. 1,, Ghoul, Huber 6, Fink 1, De Zordo. All.: Izzi F.

POLISPORTIVA CINGOLI: Albanesi, Gharbi, Santamarianova, Bordoni 1, Ciattaglia 5, Compagnucci 1, Gagliardini, Gigli 2, Lucertoni, Morganti, Ottobri, Pacetti, Rossetti 5, Tapuc 7, Vignati. All.: Palazzi.

Arbitri: Bertino e Bozzanga; commissario: Nasca.

Brixen vittorioso 27-21, Cingoli conclude la partecipazione alla finale nazionale del campionato Under 20 di pallamano maschile. Quinto posto in palio nella sfida persa da Cingoli battuto per tre volte (l’altro ieri il pareggio 20-20 col Malo) nelle quattro gare disputate. Su otto squadre, la formazione allenata da Palazzi (foto) si è classificata settima che poi è l’ultimo per il forfait di Fondi. Il confronto col Brixen è identico alle precedenti prove: avvìo negativo (5-0 al 7’) poi 5-1, 6-2, 6-3 al 14’, realizzatori Rossetti e Gagliardini. Ma s’invola Brixen: 10-3 al 21’, e Cingoli deve darci dentro per recuperare: tra il 21’ e il 26’, Ciattaglia con due gol e Tapuc fissano sull’11-6 il parziale che al 28’ diventa 12-7 (Bordoni a bersaglio) e al riposo 12-8 (Compagnucci). Nella ripresa, sempre in vantaggio Brixen: 13-9 al 3’, 13-10 al 4’ con doppietta di Rossetti, 16-12 al 9’ quando Tapuc evidenzia la sua vena di cannoniere. Rossetti al 13’ riduce il passivo a -2 (18-16), però Brixen lo dilata (26-19 al 25’).

Gianfilippo Centanni

Continua a leggere tutte le notizie di sport su