Pallanuoto. Monza tenta il colpaccio con la capolista Piacenza: "Carichi al punto giusto»

L’imbattibilità biancorossa è a rischio. Perché oggi alle 17, al Centro natatorio Pia Grande, è previsto l’arrivo della capolista in...

20 gennaio 2024
Monza tenta il colpaccio con la capolista Piacenza: "Carichi al punto giusto"
Monza tenta il colpaccio con la capolista Piacenza: "Carichi al punto giusto"

L’imbattibilità biancorossa è a rischio. Perché oggi alle 17, al Centro natatorio Pia Grande, è previsto l’arrivo della capolista in comproprietà Piacenza, un cliente scomodo per il Nuoto Club Monza. La formazione emiliana divide la cima della classifica a quota 9 insieme a Cus Geas Milano e Waterpolo Milano Metanopoli. I “granchi“ vogliono comunque confermarsi la sorpresa del Girone 1 del campionato di serie B di pallanuoto. Intanto, sono secondi in classifica con 8 punti in compagnia dei Rangers Pallanuoto Vicenza. Anche la formazione veneta non ha finora accusato sconfitte, un primato diviso solo con Monza. Il settebello biancorosso ha approfittato del turno precedente per togliersi una soddisfazione niente male. Ha espugnato per 12 a 9 la piscina della Pallanuoto Bergamo. La squadra orobica, nel campionato precedente, si era divorata i “granchi“ sia all’andata, sia nel ritorno. Questa volta, a scrivere una storia diversa, hanno contributo in maniera rilevante le bordate di Alberto Mazza e Davide Celli, autori, rispettivamente, di 5 e 4 centri. Il Ncm, per piazzare un altro colpo di coda, conta ancora su di loro. "A questa sfida – conferma il vice allenatore Fabio Frison – arriviamo carichi".

Gianni Gresio

Continua a leggere tutte le notizie di sport su