Pioggia di medaglie per il Cus a Sassuolo. Forlani, Addesso e Giunchedi da applausi

Nuoto: a Torino invece più ombre che luci per la pattuglia ferrarese, con due podi sfiorati per pochissimo .

14 febbraio 2024
Pioggia di medaglie per il Cus a Sassuolo. Forlani, Addesso e Giunchedi da applausi

Buone prove in vasca per gli atleti cussini

Doppio impegno per gli atleti del Cus Ferrara nuoto, in vasca nel meeting Città di Sassuolo e al meeting Swim Torino, nel capoluogo piemontese, con il direttore tecnico Gianluca Orlandi che ha dovuto “sdoppiare” la squadra per le due diverse manifestazioni.

Grandissime soddisfazioni arrivano dagli atleti scesi in vasca a Sassuolo che coronano i faticosi allenamenti quotidiani; Anna Forlani con grande determinazione in gara strappa una medaglia di bronzo nei 50 Dorso assoluti. Francesco Addesso si colloca tra i migliori velocisti della categoria Ragazzi con un esaltante argento nei 50 Rana. Andrea Giunchedi conquista la medaglia di bronzo nei 100 misti e giunge quarto per pochi centesimi di secondo nei 100 rana, dove a parziale consolazione con il crono di con 1’09’’1 arriva il record societario categoria Ragazzi che resisteva da 3 anni.

Continuando con i risultati di rilievo, Elena Bersanetti con la caratteristica grinta in acqua, è bronzo nei 50 farfalla Ragazze, mentre Eduard Mandache, complice un arrivo infelice, è “solo” argento nei 50 dorso assoluti. In grande crescita nella categoria ragazzi Matteo Tieghi che con un esaltante 3° posto nei 1500 stile libero, si candida tra i migliori mezzofondisti in regione. Dal Meeting di Torino arrivano invece più ombre che luci per i cussini. In crescita Agata Grandi nonostante i postumi di un virus, mentre Matilda Tagliatti, inspiegabilmente lontana dai propri tempi, si dice sicura di poter essere più competitiva alle qualifiche regionali che si svolgeranno ad inizio marzo.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su