Serie A Gold pallamano. Palazzi resta alla Macagi

Il tecnico è stato confermato alla guida della formazione cingolana. Sul mercato si stanno cercando i sostituti dei quattro giocatori stranieri.

22 giugno 2024
Serie A Gold pallamano. Palazzi resta alla Macagi

Serie A Gold pallamano. Palazzi resta alla Macagi

L’allenatore Sergio Palazzi è stato confermato alla guida della Macagi Cingoli nel prossimo campionato di Serie A Gold e come coordinatore tecnico del settore giovanile. Palazzi, alla quinta stagione consecutiva nel club cingolano, promette di ripagare la fiducia dopo essersi impegnato per mantenere la Macagi Cingoli nella massima divisione nazionale. "Sono contento della permanenza – sottolinea – perché penso di avere ancora qualcosa da dare al club. E credo anche che i ragazzi abbiano di nuovo voglia di sentire la mia voce e di sopportare le mie richieste". Già si prospetta impegnativa questa fase in funzione del campionato in cui si vorranno evitare le sofferenze, non ancora dimenticate, per conquistare la salvezza. "Ferma restando la base dei giocatori cingolani che restano tutti disponibili – precisa Palazzi – bisognerà integrare l’organico con quattro nuovi arrivi. Sono partiti i giocatori stranieri: il portiere Mihail è tornato in Argentina dove completerà la riabilitazione dopo l’intervento al ginocchio destro, i terzini Codina Vivanco cileno-spagnolo è stato tesserato dal Sassari, l’ungherese Somogyi ha preferito sistemarsi al Cologne in A Silver per verificare la possibilità di abbinare handball e occupazione, dopo l’esperienza italiana l’egiziano Shehabeldin si è riaggregato alla sua squadra, l’Alessandria d’Egitto. Entro i primi giorni della prossima settimana, dovrebbe essere completata l’intera struttura della Macagi Cingoli, in attesa di avere l’ufficialità della data d’inizio del campionato: se si ripartirà il 7 settembre, dovremo riprendere la preparazione lunedì 22 luglio".

Gianfilippo Centanni

Continua a leggere tutte le notizie di sport su