Torneo di bocce a coppie, i tolentinati Cesoroni-Capponi vincono il Gp Città di Macerata

La Bocciofila Maceratese ha ospitato il Trofeo Sesto Foresi e il Gran Premio Città di Macerata, con vittorie di Naclerio Piergentili e della coppia Capponi-Cesoroni. Dirigeva le gare Luigi Emiliani.

19 giugno 2024
Torneo di bocce a coppie, i tolentinati Cesoroni-Capponi vincono il Gp Città di Macerata

Torneo di bocce a coppie, i tolentinati Cesoroni-Capponi vincono il Gp Città di Macerata

La Bocciofila Maceratese del presidente Sergio Compagnucci ha ospitato nella stessa giornata due manifestazioni: la seconda edizione del Trofeo Sesto Foresi intitolata al campionissimo maceratese e riservata a individualisti di categoria A (31 i concorrenti) e, in parallelo, il 51° Gran Premio Città di Macerata dedicato alle formazioni di coppia di categorie BCD (122 le formazioni al via). A dirigere entrambe le gare Luigi Emiliani, arbitro Aiab della delegazione di Macerata.

Nella categoria A successo di Naclerio Piergentili (Elpidiense) che in finale ha sconfitto 12-7 Sauro Petrelli (Montesanto). Terzo Moreno Capponi (Morrovalle) sconfitto in semifinale 12-7 da Piergentili e quarto l’abruzzese Vittorio Cavarocchi (Rosetana), battuto in semifinale 12-3 da Petrelli.

Nelle categorie BCD la finale è stata un derby tra formazioni della Bocciofila Tolentino: l’ha spuntata la coppia Luca Capponi-Giorgio Cesoroni che ha battuto 12-6 i compagni di squadra Marco-Nicola Principi (Tolentino), coppia padre-figlio, con il tredicenne Nicola al secondo podio nel weekend dopo il secondo posto anche nella gara individuale di sabato a Camerano. Terzo posto per Masiero Dari-Manuel Capponi (Morrovalle) battuti in semifinale 12-3 da Capponi-Cesoroni e quarti Matteo Pergolesi-Franco Picchio (XXIV Maggio Macerata) sconfitti in semifinale 12-4 da Principi padre e figlio.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su