4 Torri vince con l’under 20. Sorride anche l’under 17

Basket giovanile: cade due volte invece nel doppio impegno l’U19 Gold. Sul campo della Benedetto 1964, la Despar paga un inizio troppo timido.

2 febbraio 2024
4 Torri vince con l’under 20. Sorride anche l’under 17
4 Torri vince con l’under 20. Sorride anche l’under 17

Arrivano due vittorie nella settimana dei ragazzi del vivaio granata della 4 Torri. Ritorna al successo l’20 Silver, che ha vita facile al Pala 4T nell’ultima gara della prima fase di campionato contro il Magik Parma Dopo qualche possesso interlocutorio, la Despar alza la difesa e si porta sul 24-6. Il resto della gara vede i granata sempre in controllo con Cristoni in stato di grazia (autore di ben 41 punti), e tutti gli effettivi trovano spazio sul parquet. I ragazzi di Marianti hanno aspettano ora di conoscere modalità e calendario della seconda fase, nella quale si giocheranno il titolo regionale. Seconda vittoria consecutiva per l’U17 Silver di Villani, Tani, e Gambale: la 4 Torri, dopo il successo su Argenta, trionfa anche a Castelmaggiore contro l’Happy Basket 50-73: decisivi i 21 punti a testa della coppia Gorobei-Bassi. Cade due volte invece nel doppio impegno settimanale l’U19 Gold. Nella gara proibitiva sul campo della Benedetto 1964, la Despar paga un inizio troppo timido, scoraggiata dalla fisicità avversaria, e sbaglia diversi tiri aperti. Si va negli spogliatoi sul 44-24, ma al rientro la musica cambia: i granata sfruttano il metro arbitrale permissivo e alzano a loro volta l’intensità. Capitan Ghirelli trascina i compagni a suon di triple (34 punti), e si stringono le maglie in difesa: gli ospiti arrivano al -2 a un minuto dal termine. Nell’ultimo possesso difensivo però i centesi fanno valere la stazza e trovano il canestro dopo due rimbalzi offensivi, facendo partire i titoli di coda: finisce 74-68 una gara da cui la Despar esce a testa altissima, ma senza trovare la fiducia necessaria per lo scontro diretto contro il Basket Reno. La 4 Torri parte forte e sfrutta qualche disattenzione ospite, portandosi sul punteggio di 11-4 dopo tre minuti. I bolognesi cambiano marcia, e i granata non si fanno trovare pronti, concedendo troppi tiri facili, e lasciando per strada diverse conclusioni comode: si va così all’intervallo sul -11. Nella seconda metà di gara i padroni di casa perdono completamente la via del canestro e Trebbo si impone.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su