Basket B Interregionale. Per la Virtus, altro esame a Senigallia

La Virtus Civitanova affronta stasera Senigallia, quarta forza del girone E della serie B di basket interregionale, dopo la vittoria sulla capolista Bramante Pesaro. Occorre mettere intensità e corsa, difendere bene e privilegiare il gioco a campo aperto. La vittoria contro la capolista ha dato morale alla squadra.

20 dicembre 2023
Per la Virtus, altro  esame a Senigallia
Per la Virtus, altro esame a Senigallia

Per la Virtus Civitanova non c’è tempo per godersi la vittoria sulla capolista Bramante Pesaro perché è già clima campionato, stasera la squadra di coach Schiavi farà visita alle 21 al Senigallia, quarta forza del girone E della serie B di basket interregionale. "Ci attende – spiega il gm Marco Pallotti – una delle formazioni migliori del girone assieme a Matelica e Loreto Pesaro. Infatti Senigallia, che sul suo campo sa farsi rispettare, può contare su un organico completo in ogni reparto ed è una squadra ben allenata". Si profila un altro esame in cui la Virtus dovrà giocarsi le sue carte. "Occorre mettere tanta intensità e corsa, dobbiamo correre e difendere molto bene. Tutto dipenderà dalla capacità di difendere, di prendere rimbalzi e correre in contropiede privilegiando così il gioco a campo aperto". La Virtus è attesa da una partita complicata, ma la squadra di coach Schiavi affronterà l’impegno con il morale risollevato dopo la vittoria contro la capolista Bramante Pesaro. "È stata – ricorda Pallotti – una partita strana in cui loro per trequarti hanno dimostrato di tenere in mano le redini del match. Tutto, invece, si è poi ribaltato nell’ultimo quarto quando ci siamo sbloccati al tiro e preso fiducia, nel contempo noi siamo stati molto bravi in difesa limitandoli sotto canestro come testimonia il parziale (25-7)". È una vittoria dal peso considerevole. "Vale qualcosa di più in un torneo a 12 squadre, noi dobbiamo mantenere il fattore campo considerando che giocheremo ancora cinque gare interne. È un successo che ci dà morale dopo alcune prove non eccezionali".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su