Basket giovanile. Festa grande per la Bondi Vis. L’under 13 vince la Coppa Primavera

La Bondi Vis vince la finale della Coppa Primavera Under 13 Élite contro l'International Imola, perdendo il primo match ma dominando il secondo con una prestazione convincente e difensivamente impeccabile.

18 giugno 2024
Festa grande per la Bondi Vis. L’under 13 vince la Coppa Primavera

Festa grande per la Bondi Vis. L’under 13 vince la Coppa Primavera

Tempo di resa dei conti per i giovani biancoazzurri di coach Cavara e Bacilieri, che affrontano l’International Imola nella finale della Coppa Primavera del campionato Under 13 Élite. Serie al meglio delle due gare, in caso di una vittoria per parte si decide alla differenza punti.

Bondi Vis che ha il fattore campo a proprio favore, dopo aver chiuso da imbattuta il girone nella seconda fase Primavera: primo match, dunque, sul parquet Imolese. In una gara equilibrata, con errori da entrambi le parti e un ritmo difficile da trovare, i vissini comandano per i primi due quarti chiudendo sul 28-33 all’intervallo. Nel terzo quarto i biancoazzurri allungano con decisione, pur faticando a trovare continuità offensiva ma affidandosi ad una difesa intensa e concentrata. A 13 minuti dalla fine, la Bondi Vis è sul 32-44. Dopo il time-out, i padroni di casa si accendono e crescono, mentre dall’altra parte viene a mancare aggressività e lucidità. Dopo un ultimo periodo con difficoltà realizzative per entrambe le squadre, Imola mette il muso avanti a 60 secondi dal termine. I ragazzi non trovano più la via del canestro e i biancorossi piazzano una fuga importante. Finisce 60-53.

Decisivo quindi il match al Palapalestre. Ad accompagnare i vissini, tanta presenza e calore da una bellissima cornice di pubblico, che ha reso l’atmosfera spettacolare e unica. Seppur un avvio intimorito, con Imola che va avanti, la Bondi Vis si scioglie e chiude il primo periodo avanti sul 19-18. Grande energia e intensità si trovano in un secondo periodo ai limiti della perfezione. In attacco cresce la fiducia anche dall’arco, migliorano i contropiedi e i possessi a difesa

schierata. Imola sfrutta alcuni rimbalzi offensivi importanti, ma i ragazzi vanno negli spogliatoi sul 44-33. Il secondo tempo dei vissini è difensivamente quasi impeccabile: tanta pressione,

concentrazione e intensità oltre al controllo totale dei rimbalzi, non permettono alle qualità imolesi di avere vita facile. In attacco, seppur qualche blackout, la Bondi Vis si fa forza della fiducia acquistata nella propria metacampo, sfrutta decisi 1 contro 1 e realizza fondamentali contropiedi. L’allungo è continuo, il ritmo non cala mai, merito dell’apporto di tutti i biancoazzurri. Finisce 81-53. Festa grande sul parquet, con i ragazzi che chiudono l’anno alzando la Coppa Primavera dopo una delle prestazioni più convincenti della stagione.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su