Basket, il Cus Pisa, ancora targato Cosmocare, all'esordio nel campionato di serie C

Giovedì alle 21,15 al PalaCus, è di scena la corazzata Fides Livorno dell'ex Benini

di GIUSEPPE CHIAPPARELLI -
3 ottobre 2023
Ense e Carpitelli sono attesi tra i protagonisti della stagione universitaria

Ense e Carpitelli sono attesi tra i protagonisti della stagione universitaria

Pisa, 3 ottobre 2023 – Finalmente in campo per la prima di campionato, giovedì 5 ottobre, alle 21,15 in Via Chiarugi, il nuovo Cus Pisa Basket, targato Comocare, affronta subito un test impegnativo e sfidante, con la Fides Livorno dell’ex Benini, considerata una delle favorite del campionato di C unica. LE NOVITA’ - Al via in un campionato a 22 squadre, suddivise in due raggruppamenti, il quintetto universitario è stato assegnato al girone B, insieme a Juve Pontedera, Agliana, Synergy San Giovanni Valdarno, Centro Minibasket Carrara, Don Bosco Livorno, Shoemakers Monsummano, Pino Basket Firenze, Fides Livorno, Sancat Firenze e Mens Sana Siena. La formula prevede che, alla fine della prima fase, le prime quattro squadre di ogni girone si incontrino in un girone unico per stabilire l’accesso ai play-off per la B interregionale. Le altre squadre competeranno in due gironi per evitare le quattro retrocessioni nella I divisione della stagione 2024-25. Perso Luca Benini, uno dei centri più forti in categoria, il roster vede la conferma dei due over Fiorindi e Siena, oltre a quelle di Tommaso Ense, Nikola Carpitelli, Ludovico Quarta, Daniel Spagnolli, Jacopo Giannelli e Cosimo Cosci, a cui si sono aggiunti Davide Mezzani, ala piccola ex Audax Carrara, e quattro atleti nati nel 2004 e successivi, che il regolamento impone come undicesimo e dodicesimo giocatore a referto. Si tratta dei livornesi Omar Trapani, ala piccola, Andrea Colombini, play, e in doppio tesseramento dalla PL, Filippo Cristofani, play-guardia, con esperienze in B, e Federico Madeo, pure in doppio tesseramento con Libertas Livorno di B. FIDES LIVORNO – Grazie ad sontuosa campagna acquisti, la Fides Livorno ha rivoluzionato un roster già ricco, affidando al nuovo coach Marco Pistolesi, uno dei più esperti a questi livelli, lo scorso anno ai playoff di C gold con Altopascio, talenti di sicuro affidamento. Sono infatti arrivati alla corte di Pistolesi atleti del calibro di Andrea Vignali, nella passata stagione determinante nella promozione in B di Spezia, dell’ex cussino Luca Benini, protagonista a Pisa, dei fratelli Orsini, livornesi purosangue che tornano alla base, dei gemelli Creati, reduci da un’ottima stagione ad Altopascio, del lungo Menicocci, di Ghezzani, dall’US Livorno, e del promettente Maniaci, dal Don Bosco. Nomi che, assieme ai confermati Ciano, capitan Massoli e Bellavista, vanno a comporre un roster tra i più attrezzati del campionato, sicuramente in grado di lottare per le primissime posizioni della classifica. Giuseppe Chiapparelli  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su