Basket, il CUS Pisa tra le prime quattro in finale dei Campionati Nazionali Universitari

La squadra pisana, affidata a Giuntoli, ha superato nelle eliminatorie Torino, Brescia e Parma

di GIUSEPPE CHIAPPARELLI -
24 maggio 2024
La selezione universitaria si è qualificata per le finali

La selezione universitaria si è qualificata per le finali

Pisa, 24 maggio 2024 – Mentre la squadra impegnata nel campionato di serie C unica ha conquistato la salvezza al secondo turno dei play-out con Synergy Valdarno, il basket universitario vive un altro momento di successo con la qualificazione della rappresentativa pisana tra le prime quattro alle finali dei Campionati Universitari di Campobasso, a cui la rappresentativa del CUS Pisa si è qualificata, rispettando una consuetudine degli ultimi anni. LA SQUADRA - La compagine gialloblù, nell’occasione sponsorizzata da Gas and Heat Spa, ha in panchina Andrea Giuntoli ed è composta da atleti universitari di serie B, come Lippi e Simonetti da Lucca, Nannipieri da Castelfiorentino, da Giachetti ex Don Bosco Livorno in C, da giocatori militanti in divisione regionale 1, come Plaia da Viareggio, Conti e Toni da Castelfranco, Zaccagni da Fides Livorno, Apolloni da Liburnia Livorno, e dal cussino Papa di divisione regionale 2. LA FASE ELIMINATORIA – La formazione di ateneo è stata inserita in un girone eliminatorio comprendente le università di Torino, Brescia e Parma. I ragazzi di Giuntoli hanno superato brillantemente la prima fase, vincendo con Parma 80-69 (21 punti di Lippi), con Torino 94-86 (30 punti di Simonetti e 20 di Lippi) e, a qualificazione avvenuta, con Brescia, dopo due supplementari, per 109-99 (top scorer il cussino Papa con 26 punti, seguito da Conti con 25). LA FASE FINALE – La rappresentativa del cherubino incontra oggi la forte, quotata, Bologna, che ha un quintetto di serie B, in una delle due semifinali.La vincente incontrerà, sabato, la corrispondente dell’altra semifinale, nella finalissima per primo e secondo posto; le perdenti invece si contenderanno l’ultimo posto sul podio nella finale di consolazione.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su