Basket, il serie C il CUS Pisa vince a S.Giovanni Valdarno ed è finalmente salvo

Sul campo della Synergy Valdarno, gli universitari trovano nel giovane Colombini il match winner

di GIUSEPPE CHIAPPARELLI -
26 maggio 2024
Il diciannovenne Andrea Colombini è stato il match winner dell'incontro

Il diciannovenne Andrea Colombini è stato il match winner dell'incontro

Pisa, 24 maggio 2024 – Missione compiuta per il Cosmocare CUS Pisa, che vince allo scadere con un tripla dell’under Colombini, al termine di un match vissuto più sugli stimoli nervosi che sulla tecnica, in gara 4 del secondo turno dei play-out per la permanenza in serie C: a San Giovanni Valdarno, sul campo del locale Synergy Basket Valdarno, gli universitari hanno così conquistato la salvezza in una stagione sfortunata, fatta di alti e bassi, ma che ha visto la squadra ricompattarsi nel finale e superare in quattro gare prima Carrara e poi Synergy. LA CRONACA – In una partita tra due squadre con più paure che sicurezze, il match si avvia lentissimo, con numerosi errori da ambo le parti ed il CUS, sceso in campo con Fiorindi, Cosci, Giannelli Carpitelli e Quarta, superato alla fine del primo quarto per 10-6. Nel secondo parziale una tripla ed un canestro di Fiorindi, seguiti da 5 punti di Spagnolli, riaprono la gara ed è proprio Spagnolli a pareggiare con un gioco da tre punti (18-18), con Pisa che va al riposo in vantaggio, grazie ad altri 4 punti di Carpitelli e 4 di Spagnolli (25-26). Alla ripresa del gioco il Cosmocare però torna a subire, segna solo 8 punti nel terzo periodo (5 di Fiorindi) e regala la testa ai padroni di casa (40-34). Nell’ultimo quarto una tripla del giovane Colombini scuote gli universitari, ma l’inerzia è sempre in favore dei valdarnesi, che si mantengono in vantaggio. Nei minuti conclusivi i padroni di casa si portano sul 45-41, ma è Carpitelli a segnare caparbiamente due canestri consecutivi, che consentono agli universitari di pareggiare (45-45). Sul capovolgimento di fronte è Synergy ad avere in lunetta l’occasione per tornare in vantaggio, ma Quaglia segna un solo libero ed il CUS continua a sperare, trovando, quasi allo scadere, la seconda tripla del sorprendente Colombini, che porta avanti gli universitari (46-48). Dopo un time out, i padroni di casa tentano di raggiungere almeno l’overtime, ma il CUS difende bene e, con un po’ di fortuna, trova successo e meritata salvezza. Synergy Valdarno-CUS Pisa Cosmocare 46-48 Parziali: 10-6, 15-20, 15-8, 6-14 Synergy Basket Valdarno: Mesina, Coppi, Bonini, Coradeschi 2, Marchionni, Bianchi, D’Arrigo 2, Quaglia 9, Innocenti 8, Ceccherini 9, Morandini 13, Mancini 3. All.: Baggiani. Cosmocare CUS Pisa: Cerulli, Fiorindi 10, Cosci, Colombini 6, Trapani, Corbic, Spagnolli 10, Lasala 6, Viviani, Giannelli 4, Carpitelli 12, Quarta. All.: Vincenzini.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su