Basket in carrozzina. Giustino e Forcione, i due gioielli nella fila dei Bradipi

I Bradipi vincono contro Parma nel campionato di basket in carrozzina, consolidando la loro posizione nel girone B. Giustino e Forcione si distinguono come giocatori chiave. La squadra sogna la promozione in A.

7 febbraio 2024
Giustino e Forcione, i due gioielli nella fila dei Bradipi
Giustino e Forcione, i due gioielli nella fila dei Bradipi

I Bradipi sembrano aver preso la strada giusta nel girone B del campionato cadetto di basket in carrozzina. Dopo aver perso la gara d’esordio, contro Varese, i ragazzi del Circolo Dozza hanno messo in fila due vittorie consecutive. L’ultima, in trasferta, a Parma. Per i Bradipi un successo, 57-67, messo al sicuro già all’intervallo. Dopo aver chiuso la prima frazione sul 10-16, l’allungo prima di tornare negli spogliatoi, 22-38 e il consolidamento nella terza frazione, 40-52.

Il tabellino: Giustino 32, Mordenti 9, Forcione 14, Duduianu 6, Marrone 4, Ahmethodzic 2, Pellegrino, Saldutto, Ventura. Squadra interessante quella dei Bradipi che annovera tra le proprie fila anche il presidente-giocatore Biagio Saldutto. L’ossatura è la stessa che, a livello giovanile, ha conquistato un paio di scudetti. Uno di questi, tra l’altro, nello splendido scenario del PalaDozza. Se Giustino è il bomber, Giacomo Forcione detto Jack è la stella designata. Jack vede linee di passaggio (avete presente Milos Teodosic?) che gli altri non vedono. Nella penultima partita ha chiuso con 22 assist. Ventidue passaggi vincenti che hanno garantito punti ai Bradipi che possono sognare la promozione in A.

Le altre gare: Torino-Brescia 50-35; Seregno Gelsia-Varese 56-75.

La classifica: Varese 8; Bradipi Circolo Dozza Bologna e Seregno 4; Parma, Torino e Brescia 2.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su