Basket, in Divisione Regionale 2 il GMV supera sul campo ed in classifica Rosignano

Un super Bini guida i biancoverdi, orfani di Badalassi e Davini, verso la zona promozione

di GIUSEPPE CHIAPPARELLI -
14 febbraio 2024
Aldo Bini è stato protagonista e top scorer con 21 punti

Aldo Bini è stato protagonista e top scorer con 21 punti

Pisa, 14 febbraio 2024 – Importantissimo successo del GMV, quarto consecutivo, nella terza giornata di ritorno del campionato di Divisione Regionale 2, girone C. I ragazzi di Cinzia Piazza e Daniele Meschinelli, nonostante assenze significative, trascinati da un un super Bini, hanno superato a Rosignano la locale Dinamo, raggiungendola in classifica e portandosi a due soli punti dalla quarta posizione, ultima utile per l’accesso al girone promozione. LA CRONACA – Pur privo di Badalassi e Davini, fondamentali nell’economia del gioco biancoverde, il quintetto di Ghezzano arriva carico a Rosignano, e riesce a trovare buoni spunti offensivi per passare subito in vantaggio, con un parziale di 4-12 nei primi cinque minuti. Dopo un minuto di sospensione, la Dinamo si ritrova e inizia a recuperare, ma il GMV non cede più di tanto e riesce comunque a mantenere un buon vantaggio alla fine del primo periodo (11-17). Nell secondo i green commettono qualche errore di troppo in fase difensiva, ma, fortunatamente per loro, gli avversari fanno altrettanto ed il GMV riesce ad allungare ancora di più, andando al riposo sul 28-38. Al rientro sul parquet, la squadra di casa entra molto convinta e piano piano recupera lo svantaggio, approfittando della stanchezza pisana, arrivando a -3, ma, grazie a due triple di Ferretti e di Leoncini, il GMV tiene e finisce il terzo parziale sul 53-58. Nell'ultimo quarto i padroni di casa tentano il tutto per tutto, ma non riescono a concretizzare le loro azioni offensive, e, nonostante un buon sostegno del pubblico, Ghezzano riesce a mantenere la concentrazione e a tenere bene in difesa fino al termine, allungando nella fase conclusiva fino a raggiungere un vantaggio di 12 lunghezze, superiore alle 9 con cui Rosignano aveva vinto all’andata. I VALORI – Pieno merito a tutti i convocati, che hanno dato il tutto per tutto e non hanno mai mollato, con una menzione speciale per Aldo Bini, top scorer con 21 punti, che ha messo a segno 3 su 3 dall'arco dei tre punti e 3 su 5 da 2, di cui 2 canestri segnati con fallo, e 6/7 ai liberi. Dinamo Rosignano-GMV 63-75 Progressivo: 11-17, 28-38, 53-58 GMV: Farnesi 6, Bini 21, Ferretti 6, Botto 6, Leoncini 12, Buttitta 13, Mendoza 9, Puccinelli, Gorini 2, Del Bravo. All.: Piazza. Giuseppe Chiapparelli  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su