Basket, in Divisione Regionale 2, la IES Sport Pisa perde a Piombino dopo due overtime

Sotto nella prima metà gara, i blues si sbloccano nella ripresa e mancano di poco il successo nel primo supplementare

di GIUSEPPE CHIAPPARELLI -
7 aprile 2024
Paolo Bonasera ancora miglior marcatore pisano con 22 punti

Paolo Bonasera ancora miglior marcatore pisano con 22 punti

Pisa, 7 aprile 2024 – Sfortunata prova per la IES Sport Pisa, nella decima giornata del campionato di Divisione Regionale 2: gli uomini di Paolo Campani e Federico Marazzato, dopo un avvio modesto ed un ottimo avvio di ripresa, hanno perso dopo ben due tempi supplementari sul campo di Piombino, interrompendo la serie positiva di tre vittorie consecutive. Abili a raggiungere il supplementare allo scadere del tempo regolare, i blues hanno sono stati fortunosamente raggiunti dai locali, che hanno poi vinto nel secondo overtime. LA CRONACA – Partiti con il freno tirato, i biancocelesti hanno subito per i primi due quarti la difesa di Piombino, che non lasciava grandi spazi vicino al canestro. Al riposo sotto per 34-31, Bonasera e compagni hanno allungato nella ripresa, con buone giocate in attacco, grazie alla brillante difesa da parte degli esterni, bravi a recuperare palloni e ad andare in contropiede, e ai numerosi rimbalzi sugli errori avversari. L’EPILOGO - Avanti per 42-51, nel quarto periodo il quintetto dei blues ha patito il passaggio a zona dei padroni di casa, circolando troppo lentamente la palla e perdendo diversi palloni, finendo così sotto di tre punti a 10 secondi dalla fine. Dopo un timeout, Bonasera allo scadere mette dentro la bomba del pareggio e si va all’overtime, con le due squadre punto a punto ed il piombinese Magnolfi, top scorer con 36 punti, autore del pareggio a 7 secondi dalla fine. Ancora un minuto di sospensione e, alla rimessa, la IES libera al tiro Sciamanda che, quasi da sotto, non ha fortuna. Nel secondo supplementare sono i padroni di casa ad andare subito in vantaggio, approfittando di due conclusioni e due liberi sbagliati dai biancocelesti, che, innervositi anche da qualche fischio dubbio, danno via libera a Piombino. I VALORI – In una serata in cui gli uomini di Marazzato e Campani non hanno raccolto come meritavano, sono otto gli atleti biancocelesti a segno, con Bonasera, Villani e Bonacci in doppia cifra. Piombino-IES Sport Pisa 82-75 Progressivo: 18-14, 34-31, 42-51, 61-61, 72-72 IES Sport Pisa: Villani 15, Tasca 6, Giusfredi 4, Fedeli, Bonasera 22, Bandino, Betti, Bonacci 10, Sciamanda 8, Mazzantini, Veneziani 9, Gennai 1. All.: Campani.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su