Basket in Divisione Regionale 2 niente da fare per il GMV sul campo del leader Chiesina

Il valore dei padroni di casa, l’assenza di Balestrieri e l’infortunio a Curci hanno pesato sul risultato finale

4 dicembre 2023
Il solo Davini, sempre fondamentale per il GMV, ha chiuso in doppia cifra

Il solo Davini, sempre fondamentale per il GMV, ha chiuso in doppia cifra

Pisa, 3 dicembre – Niente da fare per il GMV, uscito battuto dal campo della capolista Basket Chiesina Uzzanese, nell’ottava giornata del campionato di Divisione Regionale 2, al termine di un match combattuto, su cui, oltre alla bravura dei padroni di casa, hanno pesato, tra i biancoverdi, l’assenza di Balestrieri, l’infortunio iniziale a Curci e la pessima serata in lunetta. LA CRONACA – La partita si avvia subito a ritmi altissimi, con buone scelte e conclusioni sia da una parte sia dall'altra, in un primo quarto molto equilibrato, che termina in perfetta parità (14-14). Al rientro, nel secondo, il ritmo continua ad essere altissimo, la stanchezza comincia ad affiorare nel quintetto di Cinzia Piazza e Daniele Meschinelli, limitato nelle rotazioni dall’assenza di Balestrieri e dall’infortunio di Curci: parecchi errori al tiro ed alcuni scivoloni in difesa consentono ai padroni di casa, allenati da coach Cavazzi, di andare al riposo con un meritato vantaggio di 7 lunghezze (29-22). Al rientro dagli spogliatoi i biancoverdi scendono sul parquet determinati e coesi, appaiono in ripresa e ripartono a mille, recuperando gradatamente un po' di punti ed avvicinandosi a Chiesina, ma ai più esperti avversari basta approfittare di qualche sbavatura biancoverde in difesa per riallungare e mantenere inalterato il vantaggio alla fine del terzo periodo, chiuso sul 46-39. Nell'ultimo, Davini e compagni partono bene, ma la differente profondità del roster non consente ai ragazzi di Ghezzano di tenere il ritmo sempre altissimo imposto dai biancorossi padroni di casa. Incapaci di arrivare al 50% di realizzazione ai tiri liberi (14 su 29 l’insolita percentuale degli atleti di Cinzia Piazza), di fronte ad avversari sempre carichi per il tifo asfissiante sugli spalti, Badalassi e compagni si sono così arresi nettamente nel finale per 65-50.

I VALORI – In una serata da dimenticare al tiro, soprattutto dalla lunetta, il solo Davini, sempre fondamentale nell’economia della squadra, è riuscito a raggiungere la doppia cifra. Chiesina Basket-GMV 65-50 Progressivo: 14-14, 29-22, 46-39 GMV: Farnesi 4, Davini 13, Bini 6, Spagnoli 3, Ferretti 4, Botto 6, Leoncini, Curci, Buttitta, Mendoza 8, Badalassi 8. All.: Piazza. Giuseppe Chiapparelli  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su