Basket, in serie C il CUS Pisa riceve Montevarchi, già salvo, per vincere

Fiorindi e compagni devono assolutamente salire in classifica in vista dei play-out

di GIUSEPPE CHIAPPARELLI -
5 aprile 2024
La squadra dovrà compattarsi per arrivare nella migliore posizione ai play-out

La squadra dovrà compattarsi per arrivare nella migliore posizione ai play-out

Pisa, 5 aprile 2024 – A due giornate dal termine della fase di qualificazione per la permanenza in serie C, il CUS Pisa Cosmocare, certo di dover passare dalle forche caudine dei play-out, è in piena lotta con Bottegone, Fucecchio e Monsummano, con la prima messa decisamente meglio, per decidere il ranking finale, che potrebbe risultare determinante per la retrocessione dell’una o dell’altra compagine. La squadra di Emiliano Vincenzini, reduce da una sonora sconfitta sul campo della Uappala US Livorno, che ha conquistato la salvezza matematica, affronta in casa la già salva Fides Montevarchi, domenica alle 18 al PalaCus, con la speranza di poter far valere, contro una squadra tecnicamente migliore, le proprie maggiori motivazioni. FIDES MONTEVARCHI – La squadra di coach Paludi è sicuramente la più forte del raggruppamento e quella che ha meglio figurato nel corso della regular season, mancando per poco la partecipazione al girone promozione. Nella gara di andata a Montevarchi non c’è stata lotta, con gli universitari, privi di Buzzo e, dopo pochi minuti dal fischio di inizio, di Spagnolli, subito vittime dei padroni di casa, trascinati da Pedicone, che ha chiuso con 23 punti. I giocatori della Wetech’s Fides, che hanno messo in mostra una fisicità ed una profondità di roster nettamente superiori, hanno raggiunto un vantaggio massimo di 34 lunghezze, ridotto a 32 al fischio conclusivo (97-65). CUS PISA COSMOCARE – La vittoria di Fucecchio nel derby di coda con Monsummano ha complicato non poco il cammino ai play-out del quintetto di Vincenzini, che è ora penultimo, scavalcato appunto al terzultimo posto da Fucecchio, che ha vinto a Pisa per un solo punto, in un finale rocambolesco. Prima dell’incontro della prossima giornata a Fucecchio, in cui gli universitari dovranno assolutamente vincere, potrebbe essere importante anche un successo con la Fides Montevarchi, che arriverà a Pisa forte di una salvezza già conquistata con largo anticipo. Se infatti Monsummano avesse la meglio nel derby termale con Bottegone, un successo pisano potrebbe infatti addirittura avvicinare il Cosmocare Cus al quartultimo posto, posizione molto migliore in ottica play-out. Di là dai calcoli e dalle proiezioni, a Fiorindi e compagni serviranno cuore e testa, per poter lottare punto a punto con i più titolati avversari ed evitare ancora clamorose sconfitte all’ultima azione.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su