Basket, in serie C niente da fare per il CUS Pisa a Montevarchi

Senza Buzzo e con Spagnolli infortunatosi, il divario tra le due squadre è apparso incolmabile

di GIUSEPPE CHIAPPARELLI -
10 marzo 2024
Giannelli è stato protagonista in attacco con 20 punti, 5 su 9 da tre e 5 su 6 ai liberi

Giannelli è stato protagonista in attacco con 20 punti, 5 su 9 da tre e 5 su 6 ai liberi

Pisa, 10 marzo 2024 – Niente da fare, come da pronostico, per il Cosmocare CUS Pisa, nella terza giornata della seconda fase del campionato di serie C, propedeutica ai play-out e alla salvezza. Sul campo di Montevarchi, contro la locale Pallacanestro Fides, la compagine più forte ed in forma del raggruppamento, quinta nella prima fase, gli uomini di Forti, privi di Buzzo e Marino e con Spagnolli presto fuori per infortunio, hanno disputato poco più di un allenamento, in vista della partita da vincere a tutti i costi con Fucecchio. LA CRONACA – Il match inizia subito con i padroni di casa all’attacco, trascinati da Pedicone autore di 9 punti e una tripla: gli universitari provano a replicare dall’arco con Cosci e Giannelli ma, alla fine del primo quarto, sono già sotto per 22-14, con Spagnolli, infortunatosi ad una caviglia, uscito dal tabellino. Nel secondo, l’azione della Fides continua, Francini segna 9 punti (3 triple) e Giannelli, tra gli universitari, non è da meno, mettendo a segno 2 su 4 da tre e 4 su 4 ai liberi: i 10 punti dell’atleta gialloblù, miglior realizzatore pisano del match, ed i 4 a testa di Carpitelli e Quarta non bastano però ad evitare ai cussini un pesante svantaggio al riposo (52-34). La gara è di fatto conclusa, perché nella ripresa, senza Spagnolli e Buzzo, il quintetto universitario non riesce mai a rientrare in partita: ci prova Madeo con 4 punti nel terzo periodo e 5 nell’ultimo, ma i padroni di casa sembrano di un altro pianeta rispetto al Cosmocare CUS, raggiungendo un vantaggio massimo di 34 lunghezze, ridotto a 32 al fischio conclusivo (97-65). “Abbiamo pagato la loro fisicità e profondità del roster -commenta coach Cristiano Forti- e, viste le numerose assenze, direi che è stato un buon allenamento in vista del match ben più importante di domenica con Fucecchio” Fides Montevarchi-CUS Pisa Cosmocare 97-65 Parziali: 22-14, 30-20, 19-13, 26-18 Fides Montevarchi: Bernini 1, Francini 13, Pedicone 23, Hasanaj 2, Caponi 17, Sereni T., Dainelli 4, Zacchigna 15, Bonciani 8, Sereni F. 8, Malatesta 6. All.: Paludi. Cosmocare CUS Pisa: Cerulli 3, Fiorindi, Cosci 5, Corbic 2, Spagnolli 4, Pedeletti 2, Giannelli 20, Madeo 11, Carpitelli 8, Quarta 10. All.: Forti. Giuseppe Chiapparelli  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su