Basket: serie "B" femminile, play-off. Green Le Mura batte Prato ed è in semifinale

La formazione lucchese ha offerto una grande prestazione: il successo non è mai stato in discussione. Bel gesto di fair-play

22 marzo 2024
Basket: serie "B" femminile, play-off. Green Le Mura batte Prato ed è in semifinale

Le ragazze biancorosse fanno festa: sono in semifinale dei play-off

PIEFFE Prato

33

Green Le Mura Spring

55

PIEFFE PRATO: Pagliai, Sautariello 2, Mandroni 6, Billi, Trucioni 12, Ponzecchi 2, Garatti 7, Popolo 2, Cipolletta, Franchini 2. All.: Pilli.

GREEN LE MURA SPRING: Barberio 2, Cerri, Tessaro 12, Pellegrini, Morettini 2, Rapè 3, Valentino, Michelotti 8, Peri, Cherkaska 14, Fedorenko 14. All.: Biagi.

Arbitri: Parigi di Firenze e Borchi di Pontedera.

Note: parziali 16-11, 26-28, 28-40.

PRATO - Con una secca vittoria in gara due, al termine di una partita mai in discussione, il Green Le Mura Spring accede al secondo turno dei play-off, battendo la Pieffe Prato. Da segnalare anche un bel gesto della società biancorossa che, vista l’assenza del medico di campo pratese, ha messo a disposizione il suo, evitando, così, la sconfitta a tavolino per le laniere.

La partita. Provano subito a farsi vedere pericolose le padrone di casa che, con Mandroni e Trucioni, piazzano subito un 4-0. Prova a rispondere Michelotti per il 4-2, ma, alla fine, il parziale si chiude a favore di Prato per 16-11. Nel secondo quarto il Green Le Mura Spring riesce ad ingranare la marcia giusta e piazza punti importanti che gli consentono di chiudere in avanti 26-28.

Al rientro dagli spogliatoi, dopo l’intervallo lungo, le biancorosse prendono il campo ed iniziano a giocare in scioltezza, aggiudicandosi il terzo tempino per 28-40. Nel quarto le ragazze di Biagi gestiscono bene il doppio vantaggio e riescono anche ad incrementarlo fino alla vittoria finale, fissata sul 33-55.

"All’inizio Prato ha messo in campo tantissima intensità – ha commentato Biagi – , giocando con molta aggressività e buone soluzioni in attacco. Noi siamo andati migliorando, abbiamo sistemato qualcosa in difesa ed in attacco e siamo man mano diventati più fluidi. Gli ultimi due quarti sono stati gestiti da squadra matura, concedendo solo sette punti in due frazioni e ampliando il vantaggio, nonostante che loro abbiano cambiato diverse difese".

Adesso il Green Le Mura Spring troverà in semifinale Nicobasket che ha superato per 2-0 Costone Siena, con prima gara a Ponte Buggianese, con data ed orario ancora da definire.

Alessia Lombardi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su