Basket Serie C. Il Costone non si ferma più: sesta vittoria consecutiva. Agliana resiste, crea problemi ma poi deve arrendersi

Il Costone vince contro l'Agliana con una difesa impeccabile e Nasello protagonista con 26 punti. Partita combattuta ma i gialloverdi conquistano la sesta vittoria consecutiva.

28 marzo 2024
Il Costone non si ferma più: sesta vittoria consecutiva. Agliana resiste, crea problemi ma poi deve arrendersi

Il Costone vince contro l'Agliana con una difesa impeccabile e Nasello protagonista con 26 punti. Partita combattuta ma i gialloverdi conquistano la sesta vittoria consecutiva.

COSTONE

72

AGLIANA

60

COSTONE: Banchero 4, Tognazzi ne, Ceccarelli 2, Radchenko, Massari ne, Terrosi 7, Banchi 3, Zeneli 21, Piattelli ne, Ondo Mengue 4, Bruttini 5, Nasello 26. Allenatore Tozzi.

AGLIANA: Mucci 18, Zita 4, Rossi 20, Andrei 4, Bibaj ne, Nieri 4, Bonistalli 4, Nesi 3, Bacci 3, Baroncelli ne. Allenatore Gambassi.

Arbitri: Barbarulo, Massei.

Parziali: 26-12, 37-35, 55-49.

SIENA – Sesta vittoria in 6 partite di poule promozione. Anche una volenterosa Agliana deve cedere l’onore delle armi al Costone, al termine di una partita molto più incerta e combattuta rispetto a quanto non dica il punteggio finale. Vittoria nata soprattutto in difesa dove i gialloverdi sono stati impeccabili nei momenti chiave del match, mentre in attacco grande mattatore è stato il solito Nasello, autore di 26 puntI.

Avvio di partita bruciante da parte del Costone che, dopo un break iniziale di 8-2, chiude i primi dieci minuti di gara sul 26-12, grazie soprattutto alle realizzazioni di un ispiratissimo Nasello e a due pesantissime bombe di Terrosi. Nel secondo quarto arriva però la reazione di Agliana che si schiera ripetutamente a zona, rallentando la circolazione di palla costoniana e colpendo con buone esecuzioni in attacco, specialmente dall’arco. A metà partita sono solo 2 i punti di vantaggio dei gialloverdi. Anzi, il terzo quarto si apre con un parziale di 7-0 in favore di Agliana che regala agli ospiti il primo vantaggio nella partita. Servono 5 punti di fila, firmati Ondo Mengue e Nasello, per impattare la situazione a quota 42. Ma la partita continua ad essere estremamente equilibrata, con continui botta e risposta da parte delle due squadre. Solo nei minuti conclusivi della penultima frazione di gioco il Costone riesce a dilatare il proprio vantaggio, complice qualche fallo di troppo di Agliana, compreso un tecnico alla panchina. Il +6 con cui si apre il 4° quarto è anche la differenza di punteggio con cui si arriva a metà ultimo periodo. Nonostante alcuni tentativi di strappo costoniani. È qui che la difesa gialloverde sale in cattedra: la squadra chiude l’area e colpisce con precisione in transizione. È il solito Nasello a dare il +10 ai suoi (68-58) a 3’ e mezzo dalla fine. Agliana non segna più e Zeneli trova i canestri della staffa che chiudono l’incontro sul +12 finale.

AF

Continua a leggere tutte le notizie di sport su