Basket, terza di ritorno con rischi e opportunità per le pisane in Divisione Regionale 2

Il GMV è di scena a Rosignano, il CUS ospita la capolista Chiesina e la IES Brusa US Livorno

9 febbraio 2024
Il GMV gioca a Rosignano per la quarta posizione, ultima utile per la poule promozione

Il GMV gioca a Rosignano per la quarta posizione, ultima utile per la poule promozione

Pisa, 9 febbraio 2024 – Terza giornata di ritorno e turni molto impegnativi per le tre compagini pisane, Cosmocare CUS Pisa, IES Sport Pisa e GMV, di scena nel raggruppamento C del campionato di Divisione Regionale 2, ex Promozione, che possono ancora aspirare alla quarta posizione, ultima utile per la poule promozione. Il GMV, a quota 16, vincendo a Rosignano potrebbe raggiungere giù la quarta piazza, il Cosmocare CUS, a quota 14, riceve la capolista, mentre la IES, terzultima a quota 10, può rimettersi in gioco con il non eccelso Brusa Us Livorno. GMV – I ragazzi di Cinzia Piazza e Daniele Meschinelli sono reduci da tre vittorie molto significative, sui campi praticabili di Capannori e Piombino e, l’ultima, in casa con la Polisportiva Nicola Chimenti di Livorno, seconda in graduatoria, dopo un tempo supplementare. La squadra biancoverde, che può contare sull’esperienza di Donati, assente sabato scorso, e Farnesi e sulla vivacità dei giovani Badalassi e Mendoza, è a un passo dal ritrovarsi a lottare per la zona promozione, dopo un girone di andata più orientato alla salvezza. Martedì a Rosignano, sul campo della Dinamo, quarta ma reduce da una bruciante sconfitta a Catelnuovo Garfagnana, l’occasione per l’aggancio è tanto difficile quanto sfidante. COSMOCARE CUS PISA – Rilanciato dai successi nei derby con la IES e con Brusa US Livorno, quest’ultima annientata sul proprio campo, il quintetto di Pietro Leoncini, uscito malconcio dalle ultime gare del 2023 e dalle prime del 2024, sembra finalmente far vedere le eccellenze del proprio organico, che vanta atleti di categoria superiore come Raimo, Fruzza, Lasala e Jarma, tutti in doppia cifra in terra labronica. Gli universitari ricevono, domenica alle 20,30 al PalaCus di Via Chiarugi, la capolista Best Drive Balda di Chiesina Uzzanese, dominatrice imbattuta del girone di andata, superata invece sempre nelle prime due giornate di ritorno. Un’altra sconfitta dei termali aprirebbe ai gialloblù nuove prospettive di classifica. IES SPORT - Reduce da tre sconfitte consecutive, le ultime due molto nette, nel derby con il Cosmocare ed in casa con Wolf Pistoia, la IES Sport di coach Paolo Campani deve assolutamente tornare a vincere, per abbandonare la scomoda terzultima posizione, sempre più vicina al fondo. I biancocelesti, che possono contare sul rientro del bomber Villani, ospitano, lunedì alle 20,30 al palasport, Brusa US Livorno, con cui il successo è possibile. Giuseppe Chiapparelli  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su