Carica La Virtus a caccia del poker

Basket serie B Nazionale Ore 19: il team di coach Zappi a Taranto per inseguire la quarta vittoria di fila

di ANTONIO MONTEFUSCO -
20 gennaio 2024
Carica La Virtus a caccia del poker
Carica La Virtus a caccia del poker

C’è un sabato sera di campionato per la Virtus, i gialloneri alle 19 saranno in campo al PalaMazzola di Taranto per affrontare i padroni di casa della CJ. Gli uomini di coach Mauro Zappi andranno a caccia della quarta vittoria consecutiva: "Quando si esce da una vittoria importante – commenta il tecnico della V imolese – nell’ambiente c’è positività e morale alto. Purtroppo abbiamo dovuto gestire il lavoro settimanale a causa di un problema alla caviglia per Magagnoli, c’è stato qualche acciacco e alcuni giocatori erano influenzati, gli allenamenti sono stati a scartamento ridotto. Solo alla vigilia della partita c’è stata la prima seduta a ranghi completi, ringrazio Lorenzo Vannini e Lorenzo Turchi che ci hanno aiutato in questi giorni".

Gli imolesi viaggeranno alla volta di Taranto dove c’è un altro snodo importante di questa stagione 2023/2024: "Sarà una partita altamente rischiosa sotto tanti punti di vista per quanto la posizione di classifica dei pugliesi parli in maniera diversa. I nostri avversari hanno giocatori importanti, sono stati capaci di battere Mestre in casa, mentre è arrivata la sconfitta palla in mano a Chieti all’ultimo secondo. Non si possono permettere di perdere terreno in chiave salvezza, da quello che si legge sui social e dalle dichiarazioni troveremo un ambiente carico".

Ancora una volta i gialloneri avranno due giocatori in meno da potere inserire nelle rotazioni: "Siamo ridotti nell’avere gli uomini, questa sarà una difficoltà nella difficoltà, dovremo gestire impegni complessi e ravvicinati senza Fiusco e Balciunas. Questo però non deve essere un alibi, dobbiamo prendere forza, io guardo a chi c’è e non a chi manca. Ho fiducia nei dieci che verranno con me a Taranto. Proveremo a vincere questa partita importante, guardando a chi è dietro in graduatoria e per inseguire chi è davanti".

La Virtus attende l’arrivo del nuovo giocatore Dovydas Redikas: "Lo aspettiamo in palestra – chiude Mauro Zappi –, è un giocatore esperto che ha una fisicità importante per la serie B. Può darci buone soluzioni tattiche in attacco e difesa, bisognerà dargli il tempo di entrare in una squadra nuova e capire il nuovo campionato, come si gioca, la fisicità che c’è, il metro arbitrale e tutto il resto. Ha girato in tanti paesi europei, non vede l’ora di unirsi ai compagni e al telefono ha dimostrato grande disponibilità. Lo accoglieremo a braccia aperte facendo di tutto per agevolarlo".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su