Che impresa della Stamura Ancona a Pesaro. I ragazzi di coach Petitto mandano ko Bramante

Il Bramante Pesaro perde in casa contro la Stamura Ancona, che si aggiudica il derby grazie a una maggiore freddezza nei tiri da tre. La partita si decide nei minuti finali, con Piccionne che trascina gli ospiti alla vittoria con 24 punti. La pausa natalizia interrompe la corsa alla salvezza.

22 dicembre 2023
Che impresa della Stamura Ancona a Pesaro. I ragazzi di coach Petitto mandano ko Bramante
Che impresa della Stamura Ancona a Pesaro. I ragazzi di coach Petitto mandano ko Bramante

BRAMANTE

58

CAB 1968 ANCONA

60

BRAMANTE : Cavedine ne, Delfino 5, Crescenzi 8, Ricci ne, Sgarzini 2, Druda ne, Ferri 4, Nicolini E. 6, Centis 12, Stefani 1, Panzieri 5, Giampaoli 15. All. Nicolini M.

STAMURA ANCONA: Bora 1, Gallo 9, Virgili, Filippetti, Piccionne 24, D’Agnano 9, Tamboura, Barletta, Zanotto 8, Paoletti 7, Diop, Balducci 2. All. Petitto.

Arbitri: Uncini di Jesi e Corradini di Macerata.

Progressivi: 11-24, 31-35, 43-39, 58-60.

di Beatrice Terenzi

Il derby va ad Ancona che riesce a espugnare il PalaMegabox di Pesaro battendo il Bramante, una delle big del girone E della Serie B Interregionale. Gli ospiti dettano legge nei primi due quarti, restando sempre avanti. La prima frazione si è chiusa infatti 11-24 e all’intervallo la Stamura è andata negli spogliatoi sul 31 a 35, dimostrando di essere in un buon momento di forma essendo reduci da un’altra vittoria.

Nella ripresa però la musica cambia, il Bramante Pesaro riesce inesorabilmente a recuperare il terreno. Tanto che chiude il terzo periodo di gioco con il muso avanti (43-39). Negli ultimi 10 minuti le due formazioni si affrontano a viso aperto punto a punto, con un entusiasmente botta e risposta. Nelle fasi cruciali però Ancona è più fredda, soprattutto dalla lunga distanza. La partita si decide infatti nei tiri da tre. La Stamura segna con la percentuale del 41, 10-24, mentre i locali hanno solo il 25%. Il team di coach Nicolini paga anche la giornata opaca di Delfino, per lui solo 5 punti. Dall’altra parte in gran spolvero Piccionne che alla fine vanta 24 punti, trascinando la Stamura a una vittoria importantissima per rilanciarsi nella corsa alla salvezza. Ora la pausa natalizia, si ritorna in campo nel 2024, quando sabato 6, alle 19, arriverà la Goldengas Senigallia per un derby tutto da vivere.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su