Coppa: capolista evitata. Per la Unahotels 19 variabili. Ma l’8° posto è impossibile

Tutte le possibilità di classifica che decideranno i quarti delle Final Eight. Per i biancorossi ovviamente molto dipende dall’esito della gara con la Virtus.

di GABRIELE GALLO -
2 gennaio 2024
Per la Unahotels 19 variabili. Ma l’8° posto è impossibile
Per la Unahotels 19 variabili. Ma l’8° posto è impossibile

Comunque vada, ai quarti della Final-Eight di Coppa Italia (evento in calendario a metà febbraio a Torino) l’Unahotels non sfiderà la prima in classifica al termine del girone d’andata. E se dovesse prevalere domenica al Bigi, nel derby con la Virtus Bologna, e Milano perdesse, otterrebbe un ottimo quinto posto.

A un turno dal termine della prima fase di stagione infatti, la Lega ha reso note tutte le possibilità di classifica avulsa che determineranno gli accoppiamenti per la kermesse piemontese.

Diciannove le variabili che interessano la truppa biancorossa, a seconda che vinca o perda con le Vnere. In quattro di esse può arrivare quinta, in sette la graduatoria la vedrebbe al sesto posto, in otto si classificherebbe settima; ma mai ottava e quindi non dovrà affrontare, a Torino, la capolista.

Considerando la forza e il valore dimostrato sinora sul parquet da Brescia e Venezia (la sfida per il primo posto è tra loro ed entrambe hanno sconfitto i biancorossi) è una buona notizia, a prescindere per il team reggiano, che contro avversarie fisicamente molto solide sinora ha sempre faticato.

Attualmente la Pallacanestro Reggiana è la quinta forza del lotto, alla pari di Milano e Napoli. La via migliore per confermare questo piazzamento, che sarebbe il più favorevole, sulla carta, in ottica Final-Eight, passa dal successo contro la corazzata Segafredo, ma occorre che ad esso si abbini la sconfitta dell’Olimpia nell’ostica gara di Trento. I lombardi a quel punto sarebbero sotto e un eventuale arrivo a pari punti con Napoli premierebbe Vitali e compagni, che si sono aggiudicati lo scontro diretto coi partenopei.

Vincere contro i bianconeri bolognesi garantirebbe comunque il sesto posto alla Pallacanestro Reggiana. La quale potrebbe chiudere quinta anche in caso di sconfitta ; a patto che perdano Napoli e Milano e Scafati espugni Tortona. Oppure, ultima ipotesi, anche in caso di sconfitta della Givova; purchè Pistoia batta la Vanoli nello scontro diretto. Finirebbe invece settima, ferme restando le sconfitte di Armani e Napoli, se Scafati perdesse ma Cremona compisse il blitz in Toscana.

Giova poi ricordare che in caso di vittoria dell’Armani in Trentino, Galloway e soci non avrebbero alcuna possibilità, anche battendo Bologna, di arrivare quinti. Mentre, perdendo, aumenterebbero purtroppo le possibilità per Reggio di arrivare settima. Ovviamente l’Unahotels chiuderebbe al penultimo posto utile per la Final-Eight anche perdendo il derby e con i successi contemporanei di Olimpia e Napoli.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su