Derby senza storia. Bcb schiacciante. Desio va a pezzi

Basket B: sfiorato il -16. I padroni di casa . limitano solo i danni.

24 dicembre 2023
Derby senza storia. Bcb schiacciante. Desio va a pezzi
Derby senza storia. Bcb schiacciante. Desio va a pezzi

Il derby di serie B dice, senza mezzi termini, Brianza Casa Basket. Avanti dal 1’ al 40’, la squadra di Nazareno Lombardi vince con merito e si regala il miglior Natale possibile, nella metà alta della classifica giocando una partita col piglio giusto e sorretta fin da subito da percentuali stratosferiche, figlie di scelte offensive azzeccate. La Rimadesio conferma invece il momento complicato ma ha almeno il merito di restare aggrappata al match, affidandosi nel primo tempo a Maspero (20 punti, solo 4 nella seconda frazione di gioco) e Sodero. Poi è l’ex Baldini a evitare il tracollo (BCB anche a +16) con il margine finale di sei lunghezze (89-95) che forse non racconta del tutto la superiorità dei green targati Lissone Interni. La cui partenza è da urlo. Nel primo quarto gli ospiti falliscono solo due tiri (7/8 da 2 e 3/4 da 3) ma la Rimadesio è in scia nonostante lo 0-6 iniziale e il 14-21 del 5’. Brianza Casa Basket che allunga e Desio che ricuce, o meglio, limita il gap.

È un po’ questo il leit-motiv del match. Tanto per restare in tema di percentuali ci sono quelle altrettanto clamorose di Matteo Galassi che è l’MVP del derby coi suoi 22 punti (4/4 da 2, 3/4 da 3 e 5/6 Tl) e che propizia il massimo vantaggio di Brianza Casa Basket di 16 lunghezze a inizio del quarto periodo. Come a Salerno, la Rimadesio non capitola anzi prova a riportarsi in scia ma la rimonta si ferma al -5 dopo la tripla di Tornari del 38’. "Vittoria fuori casa in un derby contro una squadra di grande talento che vale doppio" commenta Lombardi. "L’unica cosa positiva è stata di non prendere un’imbarcata, in qualche modo siamo sempre rimasti attaccati alla partita" dice Gallazzi.

Ro.San.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su