La Virtus vuole lo sprint di Natale. Torreggiani: "Abbiamo un progetto"

Basket B Nazionale Il dg guarda avanti con fiducia: "Ci mancano quattro punti per il giro di boa"

di ANTONIO MONTEFUSCO -
15 dicembre 2023
La Virtus vuole lo sprint di Natale. Torreggiani: "Abbiamo un progetto"
La Virtus vuole lo sprint di Natale. Torreggiani: "Abbiamo un progetto"

di

Dopo quanto visto a Chieti, in casa Virtus c’è ottimismo sul futuro che verrà. La squadra giallonera si prepara per le prossime due sfide che l’attendono prima di Natale: "Quella che abbiamo visto di recente – dice il direttore generale Gabriele Torreggiani – è una Virtus trasformata non nei giocatori, ma quanto riguarda il progetto di campo. Dopo il confronto con coach Zappi, i ragazzi hanno dimostrato di credere nel coinvolgimento dove tutti possono essere protagonisti senza nessuna preclusione o esclusione. In queste tre partite è arrivata la vittoria di Bisceglie e le due sconfitte con Jesi in casa e Chieti in trasferta, la gara in Abruzzo è stata probabilmente la migliore della stagione. Il clima è buono, e può migliorare conquistando le vittorie durante gli incontri". Mancano due partite prima di chiudere questo 2023 che ha regalato alla V imolese prima la serie B Nazionale e poi questo scorcio di stagione dove il gruppo si è dovuto ambientare alla nuova categoria. Il direttore generale giallonero fissa gli obiettivi di una Virtus che fin qui ha vinto 5 gare (quattro in casa una in trasferta): "Dovremo giocare prima a Mestre, poi a Padova in casa ed infine il 7 gennaio ci sarà il derby con l’Andrea Costa al PalaRuggi. Ad inizio stagione ci siamo dati come obiettivo arrivare al giro di boa con 14 punti, proveremo a fare quei quattro punti che mancano per raggiungere questa soglia. In un torneo difficile come questo più fieno si mette in cascina e meglio è". In settimana la Virtus ha inserito in organico il play guardia Gianmarco Fiusco: "Era già un nostro obiettivo nella scorsa stagione, ci piaceva, ma alla fine firmò per Roseto. Visto l’infortunio è indietro di condizione, il suo intervento però è andato bene, negli ultimi mesi si è allenato a casa sua a Brindisi e ci aspettiamo qualcosa fin da subito, sarà disponibile e potrà già aiutare il gruppo sia a livello fisico che tecnico che nelle rotazioni. Non ci saranno operazioni in uscita di nessun tipo, abbiamo comunicato alla squadra che l’arrivo di Gianmarco va a rafforzare il gruppo senza bocciare nessuno".

Domenica i gialloneri giocheranno al Taliercio di Mestre: "I mestrini – chiude Torreggiani – sono una squadra molto forte che fino ad ora non ha avuto continuità di risultati, ma non più tardi di due settimane fa hanno vinto di quasi 30 punti con Fabriano. Hanno tanti bravi giocatori di categoria, recentemente si sono rinforzati prendendo un giocatore croato. Noi ce la andiamo a giocare per vincere".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su