Max Menetti in Eurolega: è vice di Trinchieri

Il coach reggiano ha lasciato l’Hapoel Eilat (Serie A israeliana) per entrare nello staff tecnico dello Zalgiris Kaunas

di FRANCESCO PIOPPI -
23 gennaio 2024
Max Menetti in Eurolega: è vice di Trinchieri
Max Menetti in Eurolega: è vice di Trinchieri

Max Menetti sbarca in Eurolega. Da poche ore il coach reggiano fa ufficialmente parte dello staff tecnico dello Zalgiris Kaunas, leggendario club lituano che in passato ha tenuto a battesimo campioni inarrivabili del calibro di Arvydas Sabonis e tantissimi ottimi giocatori come Saulius Stombergas, Mantas Kalnietis e Jonas Maciulis, solo per citarne alcuni. L’ex allenatore della Pallacanestro Reggiana ha lasciato la panchina dell’Hapoel Eilat (Serie A israeliana) con cui aveva iniziato la stagione e ha accettato la proposta di Andrea Trinchieri che lo ha voluto al proprio fianco in questa nuova esperienza. La collaborazione tra i due nasce da una stima reciproca che è maturata negli anni anche attraverso accese discussioni iniziali. Confronti che però anziché allontanarli hanno creato un dialogo continuo da cui è nato un rapporto di amicizia oltre che di grande rispetto professionale. Anche nell’estate del 2022, quando poi sposò il progetto biancorosso su input dell’amministratore delegato Dalla Salda, il coach reggiano ebbe un incontro preliminare con Andrea Trinchieri che a quei tempi era il coach del Bayern Monaco e lo avrebbe voluto nel proprio staff. La voglia di riaprire un ciclo nella ‘sua’ Reggio e un ricco contratto pluriennale lo convinsero però a tornare alla guida della Unahotels anche se poi le cose non andarono come sperato e ai primi di dicembre, a pochi mesi di distanza dal suo ritorno, fu esonerato per fare posto a Dragan Sakota.

Adesso per Menetti si apre un’altra grande opportunità ad altissimo livello, in un momento tutto sommato non facile visto che anche l’avventura in Israele non era iniziata sotto una buona stella, con la squadra attualmente sul fondo della classifica con un bilancio di 2 vittorie e 9 sconfitte dietro ad Hapoel Haifa (3-9) e Hapoel Be’er Sheva (3-8). Una situazione ancora non compromessa, ma non facile anche per gli ovvi condizionamenti ambientali dovuti al conflitto che sta lacerando il Paese. Lo Zalgiris Kaunas, già campione d’Eurolega nel 1999, è invece primo in classifica nella Serie A lituana con il Lietuvos Rytas (14 vinte e 2 perse), mentre in Europa è sedicesimo (8-14) alle spalle del gruppone composto da Milano, Stella Rossa, Bayern Monaco ed Efes Pilsen Istanbul (9-13).

"Abbiamo dato tempo a Trinchieri di guardarsi intorno – ha spiegato Paulius Jankunas, direttore tecnico dello Zalgiris – e concordato con lui come rafforzare lo staff tecnico. Resteranno anche tutti gli altri assistenti nei loro ruoli. L’aggiunta di Menetti servirà per svolgere un lavoro migliore durante allenamenti e partite".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su