Playout. Tessitore: "Virtus, serve una vittoria per la salvezza»

Il direttore sportivo della Virtus Civitanova, Mario Tessitore, punta alla salvezza dopo due sconfitte nei playout di serie B di basket interregionale. Con tre partite decisive in vista, il focus è sulla prossima sfida contro l'Isernia per garantire la permanenza nella categoria. La squadra si prepara per il match del 7 aprile, determinata a conquistare i punti necessari il prima possibile.

30 marzo 2024
Tessitore: "Virtus, serve una vittoria per la salvezza"

Il direttore sportivo della Virtus Civitanova, Mario Tessitore, punta alla salvezza dopo due sconfitte nei playout di serie B di basket interregionale. Con tre partite decisive in vista, il focus è sulla prossima sfida contro l'Isernia per garantire la permanenza nella categoria. La squadra si prepara per il match del 7 aprile, determinata a conquistare i punti necessari il prima possibile.

"Adesso abbiamo tre gare a disposizione per centrare quella vittoria indispensabile per garantirci la salvezza". Mario Tessitore (foto), direttore sportivo della Virtus Civitanova, guarda alle prossime partite dopo i due passi falsi esterni contro L’Aquila e Mondragone nei playout della serie B di basket interregionale. "In Abruzzo – ricorda il diesse – ci siamo presentati con qualche acciacco e in Campania eravamo contati. Eppure contro Mondragone non abbiamo fatto male, alla fine ci siamo giocata la gara punto a punto e abbiamo avuto anche la palla della vittoria, purtroppo gli episodi non ci hanno premiato". Adesso si vuole voltare pagina e pensare alla partita del 7 aprile quando a Civitanova verrà l’Isernia, fanalino di coda dei playout. "Loro – spiega Tessitore – contro di noi si giocano le residue speranze di salvezza, però non possiamo sbagliare sul nostro campo perché la vittoria ci garantirebbe la permanenza nella categoria. È vero che abbiamo tre gare in cui conquistare i 2 punti per metterci al sicuro, ma è meglio prenderli il prima possibile". Per l’importante partita contro Isernia coach Schiavi potrà contare su tutti i giocatori, nel frattempo la squadra sta ricaricando le batterie durante la sosta per le festività pasquali.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su