Serie B interregionale. Loreto ad Ancona per proseguire nel suo momento positivo

Domani giocano le altre: il Pisaurum sfida la capolista mentre al PalaCampanara il Bramante ospita Roseto.

2 febbraio 2024
Loreto ad Ancona per proseguire  nel suo momento positivo
Loreto ad Ancona per proseguire nel suo momento positivo

Serie B Interregionale. Si gioca la nona di ritorno. L’Italservice Loreto oggi alle 18 è di scena ad Ancona. "E’ una squadra molto giovane che però si sta abituando al campionato – così coach Foglietti – tanto che ha fatto qualche vittoria importante, se la gioca un po’ con tutti, non sarà facile nella ghiacciaia di un palazzetto dove è molto freddo e i giocatori per scaldarsi ci mettono parecchio. Dovremo partire subito forte perché vogliamo vincere e proseguire il buon momento".

Qui Bramante. Domenica alle 18 a Campanara i biancoblu ospitano il Roseto: "Una partita importante per la nostra classifica – dice coach Nicolini –, dovendo difendere il vantaggio di 4 punti dal quinto posto e rimanere nelle prime quattro posizioni che danno diritto ad accedere al girone Gold. Un avversario senza dubbio molto forte, guidato sapientemente da coach Castorina che nel girone di ritorno ha avuto un buonissimo ruolino di marcia". E aggiunge: "Affronteremo una compagine che ha modificato, e in modo rilevante, il roster aggiungendo ad un gruppo già ricco di talento giocatori di ottimo livello come Gobbato, Provenzani e Ragusa che hanno contribuito ad aumentare qualità tecnica e prestanza fisica".

Qui Pisaurum. La Baseart domenica alle 18 sarà di scena a Matelica in casa della prima della graduatoria in solitaria: "E’ un impegno sulla carta proibitivo – avvisa coach Surico – perché siamo ospiti in casa di una squadra completa in tutti i reparti. Andiamo a giocare in serenità. Tenteremo il colpo grosso, consapevoli di aver poco da perdere se torneremo a mani vuote".

E chiude spargendo fiducia: "Comunque la nostra squadra, dopo la doppia importantissima vittoria contro Civitanova ed Ancona, ha il morale alto, pronta giocarsi un finale di prima fase estremamente importante. Noi stiamo andando oltre le aspettative". Insomma una sfida alla Davide contro Golia e vedremo chi la spunterà.

Beatrice Terenzi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su