Stosa Virtus, arriva il pivot Gianoli: "Ho detto subito sì. Non vedo l’ora"

Alessandro Gianoli, pivot classe 2003 proveniente da Bergamo, è il primo volto nuovo della Stosa Virtus 2024/25. Con esperienza e determinazione, si unisce alla squadra senese per contribuire al progetto tecnico e ai traguardi stagionali.

21 giugno 2024
Stosa Virtus, arriva il pivot Gianoli: "Ho detto subito sì. Non vedo l’ora"

Stosa Virtus, arriva il pivot Gianoli: "Ho detto subito sì. Non vedo l’ora"

Dopo le conferme arriva anche l’ufficialità del primo volto nuovo della Stosa Virtus 2024/25. Si tratta di Alessandro Gianoli (nella foto), pivot classe 2003 di 205 centimetri proveniente da Bergamo, dove nonostante le ben note difficoltà societarie ha conquistato insieme ai suoi compagni, tra i quali il senese ex Mens Sana e Virtus Matteo Neri, una fantastica promozione in B nazionale contro ogni pronostico. Gianoli è un 5 puro, piuttosto mobile, con grande senso del rimbalzo e della stoppata, specialità dove infatti si è classificato al primo posto nella graduatoria del girone Lombardo-Veneto. Il percorso del nuovo centro rossoblù è di alto livello: dopo le giovanili in una società importante come Desio per Gianoli arriva anche l’esordio in serie B da giovanissimo sempre con la stessa maglia. L’anno successivo passa a Fabriano in B nazionale dove inizia anche un percorso di crescita fisica importante che lo porterà poi nella stagione appena conclusa ad essere determinante per la promozione in B nazionale di Bergamo Basket. In canotta orobica Gianoli scrive a referto diverse doppie doppie, con una prestazione maiuscola in gara 3 di finale a Fidenza dove colleziona 8 punti, 12 rimbalzi, 2 stoppate e 18 di valutazione. "Appena finito il campionato mi è arrivata la proposta della Virtus Siena e non ci ho pensato due volte – dichiara Gianoli –. Conoscendo la bellezza della città e di quanto il basket sia uno sport sentito e amato in essa mi sono subito interessato, poi parlando con coach e dirigenti che mi hanno spiegato il progetto generale e individuale sulla mia crescita personale l’interesse è diventato voglia di far parte di questa squadra e di questa società".

Molto soddisfatto anche il ds Voltolini che mette a segno il primo colpo del nuovo ciclo con Evangelisti in panchina. "E’ il primo acquisto della nuova stagione, si tratta di un lungo che ha già fatto esperienza nella categoria vincendo il campionato con la maglia di Bergamo – afferma il ds Gabriele Voltolini – E’ un ragazzo giovane, classe 2003, che risponde precisamente all’identikit di giocatore che ci eravamo fissati con l’allenatore. E’ un ragazzo che ha voglia di crescere e di imporsi senza voler fare il passo più lungo della gamba. Lo abbiamo sentito da subito entusiasta di far parte del nostro progetto tecnico, per cui siamo andati su di lui in maniera molto convinta, chiudendo l’operazione e assicurandoci un ragazzo che con noi potrà far vedere quello di cui è capace e migliorare individualmente per aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi stagionali, per cui gli diamo il benvenuto e lo aspettiamo a braccia aperte nella grande famiglia rossoblu". Gianoli indosserà la maglia numero 15.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su