Sugli altri campi. Scontro-salvezza anche tra Nardò e Cividale

Il girone rosso celebra l'ultimo turno del 2023: cinque giornate al termine della regular season. Partite decisive per la classifica, come Udine-Cento e Nardò-Cividale. Fortitudo Bologna e Forlì in testa, seguite da Udine, Verona e Trieste. Punti utili in vista della fase a orologio.

30 dicembre 2023
Scontro-salvezza anche tra Nardò e Cividale
Scontro-salvezza anche tra Nardò e Cividale

Il girone rosso celebra in serata l’ultimo turno del 2023, la sesta giornata di ritorno. È il giro di boa della seconda parte. Da inizio 2023 mancheranno solo cinque giornate al termine di questa regular season, dopodiché si giocherà la fase a orologio. Per Rbr una gara con Chiusi chiaramente cruciale in termini di classifica, così come lo è stato, per diversi obiettivi, il match tra Udine e Cento giocato ieri sera. Tutte le altre partite si giocheranno nella serata di oggi. Palla a due per tutte alle 20.30, tranne che per Nardò – Cividale (20.45): scontro tutt’altro che banale tra le due squadre che Rimini troverà al Flaminio in gennaio. Interessante la sfida tra Trieste e Verona, al momento alla pari in classifica ma coi giuliani che hanno una gara in meno. Punti utili per il miglior posizionamento possibile in ottica orologio. Orzinuovi ospiterà la Fortitudo in un match che pare a senso unico, mentre chiude il programma la gara tra Forlì e Piacenza, coi secondi in forte ripresa ma con l’Unieuro sempre caldissima.

La classifica: Fortitudo Bologna e Forlì 26; Udine 24; Verona e Trieste 22; Piacenza 18; Nardò 14; Cento 12; Rbr Rimini e Cividale 8; Orzinuovi 6; Chiusi 4.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su