Unieuro, coach Martino tiene alta la tensione. "Trasferta da affrontare con la testa giusta»

Raggiunta la vetta con la Fortitudo, l’Unieuro ha l’obbligo morale di mantenere il primato tornando dalla trasferta di Orzinuovi con...

17 dicembre 2023
"Trasferta da affrontare con la testa giusta"
"Trasferta da affrontare con la testa giusta"

Raggiunta la vetta con la Fortitudo, l’Unieuro ha l’obbligo morale di mantenere il primato tornando dalla trasferta di Orzinuovi con un successo. Ovviamente, però, il coach Antimo Martino chiede la massima attenzione: "Si tratta di una trasferta da affrontare con serietà e la giusta mentalità – spiega – per limitare le insidie che in questo campionato, soprattutto nelle partite esterne, sono sempre dietro l’angolo. Orzinuovi nelle ultime uscite ha cambiato il proprio assetto sostituendo Mayfield con Basile, che ha avuto un ottimo impatto". Dunque cambiamenti che, sicuramente, hanno migliorato l’assetto dei brsciani: "Oggi i nostri avversari – conclude Antimo Martino – presentano una squadra che, per struttura, sarà diversa da quella incontrata nella partita di andata – vinta 86-69 –. Comunque desideriamo di dare continuità al buon momento, sapendo che la vittoria passerà attraverso una prestazione solida e di squadra".

Forlì è dunque diffidente nei confronti di un avversario che ha cambiato pelle, come dice il play Federico Zampini: "Incontriamo una squadra completamente diversa da quella affrontata all’andata,prima di tutto perché hanno fatto tanti cambiamenti all’interno del roster e poi perché comunque anche loro hanno aumentato la conoscenza reciproca. Non hanno vissuto un buon momento, però ora si stanno riprendendo e hanno dimostrato di potersela giocare anche nell’ultima partita contro Rimini e soprattutto a Cividale. Per noi è una gara da non sottovalutare e dovremo avere l’approccio giusto".

u. b.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su