Unieuro super, grande debutto a Cento

Sotto 12-4, vola a +19 e contiene il rientro emiliano fino a -5. Cinciarini top scorer, Zampini scatenato

di SIMONE CASADEI -
1 ottobre 2023
Kadeem Allen attacca l'ex forlivese Mattia Palumbo (foto Pallacanestro 2.015)

<p>Kadeem Allen attacca l&#39;ex forlivese Mattia Palumbo (foto Pallacanestro 2.015)</p>

Forlì, 1 ottobre 2023 – Buona la prima della Pallacanestro 2.015. Con una prestazione solida, resistendo al tentativo di reazione avversario nel terzo periodo, Forlì sbanca la Baltur Arena di Cento (61-78 il finale) e bagna con una vittoria l’esordio stagionale in campionato. I biancorossi portano ben cinque uomini in doppia cifra, capitan Cinciarini con 17 punti è il top scorer.

Lo scatto forlivese non è indimenticabile (12-4), ma l’Unieuro trova ben presto la quadra sui due lati del campo e, con sette elementi a segno nel primo quarto, la reazione è immediata. Break di 0-13 per il sorpasso (12-17), quindi, continuando a spingere sull’acceleratore, la compagine forlivese centra il +19 (19-38).

Cento non si dà per vinta e riapre la contesa con Sabin e Mussini (-10 prima della pausa lunga), quindi è nel terzo periodo che la Sella è sul punto di ribaltare l’inerzia. Archie infila due bombe, Toscano segue il compagno e la squadra di casa si avvicina fino a -5 (47-52). Per Forlì è il momento più delicato del match, così tocca ad Allen caricarsi la squadra sulle spalle. A suon di isolamenti ed entrate a canestro, Kadeem ‘brucia’ la retina, la difesa forlivese fa il resto ed è presto ristabilita la doppia cifra di vantaggio (50-62). Zampini, poi, con 10 punti nell’ultimo quarto, pone la parola fine alla contesa con l’Unieuro che tocca anche il +20 (56-76).

Continua a leggere tutte le notizie di sport su