Calcio a 5. Le mosse della Vigor. L’Atletico non cambia

Le rose di Vigor e Atletico si definiscono per la prossima stagione di calcio a 5 a Fucecchio, con conferme e nuovi arrivi importanti in vista dell'incrocio in C1.

22 giugno 2024
Le mosse della Vigor. L’Atletico non cambia

Le mosse della Vigor. L’Atletico non cambia

Prime mosse nella Fucecchio del calcio a 5, dove iniziano a prendere forma le rose di Vigor e Atletico che nella prossima stagione si incroceranno in C1 vista la retrocessione della Vigor e la promozione dei ‘cugini’ biancorossi. Partiamo proprio dai primi, che saranno ancora allenati da Marco Poli e dal suo vice Francesco Morelli. Oltre al tecnico dopo l’ultima amara stagione in B Nazionale sono stati confermati anche il giovane bomber Aldo Qevani (classe 2004), autore di 13 gol in 19 gare, l’esperto centrale Giuseppe Catania (‘92), capitan Davide Grancioli (universale classe ‘93), oltre 100 gol in maglia vigoriana e l’esperto portiere Matteo Campinotti (‘89). Non faranno invece più parte dell’organico il portiere Filippo Frizzi (‘00) e i laterali Alberto Ammannati (‘88), Damiano Umalini (‘87), Nicolò Rovella (‘94) Mustapha Byaze (‘95) e Diego Randazzo (‘91). Il primo nuovo arrivo alla corte del presidente Andrea Costanzo è invece un vero e proprio colpo da novanta. Si tratta di Julio Cesar Falconi (‘93), uno dei migliori talenti della massima categoria regionale dove nell’ultimo biennio ha segnato 45 reti in 51 partite con il Five to Five. Temperamento, duttilità e doti tecniche sopra la media sono le sue maggiori qualità. Vanta anche un’esperienza in B al Firenze C5, categoria che merita e a cui la Vigor aspira.

Veniamo adesso al neo promosso Atletico, che ha confermato quasi in blocco il gruppo che ha vinto l’ultimo campionato di C2. Oltre a coach Salvio Perretta, ancora affiancato da Annichiarico, restano in biancorosso anche i portieri Carlo Tommassino (‘96) e Mattia Pintus (‘93); i laterali Francesco D’Alcamo (‘00), Marco Cripezzi (‘91), Gianmarco Magini (‘02) e Lorenzo Magini (‘02); gli universali Loris Moriani (‘93), Luca Vigliotti (‘90) e Luigi Zito (‘93) e i pivot Giacomo Brancati (‘86) e Giorgio Frediani (‘90). Dall’Under 21, infine, sono stati promossi i due classe 2004 Pio Cascella (laterale) e Mario Gaitan (centrale). Adesso il presidente Rocco Salsano ha nel mirino due innesti per completare la rosa.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su