Calcio: è nato lo IES Santa Veneranda, Morazzini e Dini ambiziosi. "Vogliamo conquistare tanti tifosi pesaresi»

Presentata a Pesaro la nuova squadra IES-Santa Veneranda per il campionato di Seconda Categoria, con progetti ambiziosi e un forte legame con la comunità locale.

3 luglio 2024
"Vogliamo conquistare tanti tifosi pesaresi"

"Vogliamo conquistare tanti tifosi pesaresi"

Nella Sala Rossa del Comune di Pesaro, si è svolta la presentazione dello IES-Santa Veneranda, squadra che parteciperà al campionato di Seconda Categoria. Presenti Mario Morazzini, patron e fondatore del Santa Veneranda, Simone Dini, presidente dello Ies Dini Calcio e Arrigo Corsini, presidente uscente del Santa Veneranda. Dice Mario Morazzini: "E’ un progetto di ampio respiro, innovativo che a Pesaro e dintorni ancora non si è visto. Inoltre lo IES-Santa Veneranda non si limiterà solo all’ambito agonistico, ma si impegnerà per far lavorare il centro sportivo di Santa Veneranda, fiore all’occhiello delle strutture sportive locali, tramite iniziative ed eventi". Arrigo Corsini, ormai ex presidente della Polisportiva Santa Veneranda, aggiunge: "Il Santa Veneranda aveva l’esigenza di trovare forze nuove e giovani a livello dirigenziale e la richiesta è stata esaudita con quest’unione d’intenti con la IES Dini Calcio". Simone Dini, presidente del nuovo IES Santa Veneranda annuncia che "la maglia sarà orange in onore di una storia che dura da 50 anni. Vogliamo mettere basi solide, aumentando il numero di spettatori alle partite coinvolgendo il quartiere di Santa Veneranda e la città di Pesaro tramite iniziative mirate. Oltre al centro sportivo di Santa Veneranda, c’è Villa Baratoff, attuale sede dello IES e dell’Accademia dello Sport, che sarà messa a disposizione della squadra. Lo IES Santa Veneranda avrà un suo codice etico sia in campo che in tribuna, l’educazione sarà sempre e comunque un principio fondamentale di questa società. Infine non mancheranno momenti collaterali che rafforzano un gruppo, come il pranzo prepartita e il terzo tempo. In definitiva lo IES Santa Veneranda vuole essere la squadra di tutti, di partecipazione aperta a tutta la comunità, punto di riferimento per il territorio". L’allenatore è Emanuele Cecchini, classe 1974, ex tecnico orange nella Juniores 2012/13 e proveniente da un ciclo di 5 anni all’Arzilla. Loris Circolone, invece, sarà il viceallenatore, diesse Roberto Canestrari.

Luigi Diotalevi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su