Calcio Eccellenza. La Leon frana in Valtellina, Vis Nova scivola ultima

Pari casalingo del Meda contro la matricola Vittuone. La Base Seveso cede con Calvairate.

13 febbraio 2024
La Leon frana in Valtellina, Vis Nova scivola ultima
La Leon frana in Valtellina, Vis Nova scivola ultima

Il quinto turno del girone di ritorno di Eccellenza rischia già di emettere qualche sentenza per quanto riguarda il calcio brianzolo sia nel girone A sia nel girone B. Almeno due i risultati sensazionali (purtroppo in negativo) per le brianzole e il primo riguarda il big match di Sondrio che sancisce il tracollo della Leon che, dopo aver perso in casa 2-0 col Lemine, viene travolta anche dai valtellinesi di casa che nel secondo tempo ne segnano tre e finiscono pure in dieci uomini. Al vertice il Mapello batte la Soncinese e gli orange scivolano a -7 dal primo posto raggiunti anche dall’Altabrianza che fa il suo dovere a Giussano, s’impone 2-0 contro la Vis Nova che complice la manita del Castelleone a Muggiò scivola all’ultimo posto del raggruppamento. Situazione complicatissima per le Lucertole che proprio non carburano, complicata per la squadra di Di Gioia, totalmente involuta e battuta 5-1 in casa dall’ultima della lista. È chiaro che da quelle parti ci sia qualcosa che non funziona e ora incombe minaccioso lo spettro dei playout. Nel girone A ha quasi del clamoroso lo 0-0 casalingo del Meda contro il Vittuone, cenerentola del campionato e reduce dallo 0-10 con la Calvairate. I milanesi non vincevano da 14 turni e quattro dei cinque punti in classifica sono stati fatti col Meda. Non ingrana nemmeno l’Ardor (1-1 con la Castanese), scivola in casa la Base (0-1) con la Calvairate.

Ro.San.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su